Apple, rilasciati iOS 14.1 e iPadOS 14.1: tutte le principali novità

iOS 14.2
Apple, iOS 14.2 (Apple)

Apple ha reso disponibile i nuovi iOS 14.1 e iPadOS 14.1 per tutti. Ecco tutte le principali novità dell’aggiornamento software

Ormai una settimana fa, Apple presentava ufficialmente al pubblico i nuovissimi iPhone nelle varianti Mini, 12, Pro e Pro Max. Da qualche giorno sono inoltre partiti i preorder dei nuovi melafonini, che già hanno raggiunto cifre da record. In attesa della loro uscita ufficiale, Apple sta comunque lavorando anche agli smartphone delle serie precedenti, con aggiornamenti software continui.

Da qualche ora, sono disponibili i nuovi iOS 14.1 e iPadOS 14.1. Come spiegato all’interno delle note, si tratta di update che principalmente risolvono problemi e bug riscontrati in iOS 14 e iPadOS 14. Per installarli sul vostro dispositivo, basterà andare su Impostazioni, Generali e poi cliccare su Aggiornamento Software.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 12, colori diffusi da un leak: 7 modelli in arrivo – FOTO

Apple, rilasciati iOS 14.1 e iPadOS 14.1: le principali novità

iOS 14.1
Tutte le novità dell’ultimo update (via Twitter)

Sono finalmente disponibili gli aggiornamenti software iOS 14.1 e iPadOS 14.1. Apple ha rilasciato qualche ora fa i due update per iPhone e iPad, che contengono principalmente diverse correzioni di problemi e bug riscontrati in iOS 14 e iPadOS 14. Innanzitutto, è stato aggiunto il supporto per la riproduzione e la modifica di video HDR a 10 bit nell’app Foto. Risolto anche un bug relativo ai widget, una delle principali novità della nuova generazione del sistema operativo. Riviste le dimensioni di questi e il trascinamento nella schermata, che a volte poteva togliere app dalle cartelle.

Per quanto riguarda le email, risolto un bug che le faceva inviare con un alias errato. Sono stati poi eliminati alcuni problemi che impedivano le chiamate in arrivo e ingrandivano la modalità di visualizzazione e il codice di accesso alfanumerico. È stata poi rivista la configurazione di Apple Watch che, su alcuni dispositivi, veniva impedita. Infine, è stata migliorata la compatibilità con i punti di accesso wireless Ubiquiti. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iOS e Android, scoperta nuova falla: a rischio un miliardo di smartphone