Apple, inizia il rilascio di iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1: correte ad aggiornare i vostri dispositivi!

Inizia il rilascio dei nuovi minor update iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1 che correggono una importante vulnerabilità scoperta diverso tempo addietro

A distanza di poco più di un mese dal rilascio di iOS 15.2 e iPadOS 15.2, le release che hanno fatto da contraltare all’esordio del programma di abbonamento economico Apple Music Voice Plan, è tempo di aggiornare nuovamente gli iPhone e iPad supportati. Il gigante di Cupertino ha infatti rilasciato il primo minor update dell’anno dei suoi due sistemi operativi mobili e le novità non sono da trascurare.

Non parliamo stavolta di inedite aggiunte o di funzionalità mai viste prima d’ora, ma di due aggiornamenti (vale a dire iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1) che hanno il compito di correggere una importante vulnerabilità di HomeKit scoperta durante lo scorso anno. Ambedue le release sono già in corso di distribuzione sui dispositivi e potranno essere scaricate via OTA tramite l’apposito menù delle impostazioni di sistema.

iOS 15.2.1 iPadOS 15.2.1 Apple
Le novità di iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1 (Unsplash)

Con il rilascio di iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1, Apple chiude insomma definitivamente la “questione” della vulnerabilità “doorLock“, che avrebbe potuto mandare in blocco gli smartphone e i tablet della “mela” (seppure più nella teoria che nella realtà) aggiungendo una sterminata sequela di caratteri al nome di un dispositivo HomeKit. Apple era già corsa ai ripari nelle scorse settimane, introducendo con iOS 15.1 un limite alla lunghezza del nome. Oggi si chiude dunque definitivamente un cerchio.

Il changelog ufficiale dell’aggiornamento iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1 menziona anche la correzione di un bug con le app CarPlay di terze parti e una stortura software che impediva il caricamento dei messaggi inviati tramite un collegamento iCloud.

LEGGI ANCHE>>>Wordle, è boom di cloni (anche a pagamento) su App Store: la decisione di Apple

Nuove beta su iOS, iPadOS, watchOS e tvOS

iOS 15.2.1 iPadOS 15.2.1 Apple
Arrivano anche le nuove beta (Unsplash)

Ma non è finita qui, perché Apple ha deciso di portare avanti il canale beta dei suoi sistemi operativi mobili, rilasciando agli sviluppatori le beta 2 di iOS 15.3 e iPadOS 15.3, watchOS 8.4 e infine tvOS 15.3.

LEGGI ANCHE>>>Wear OS, in arrivo una novità utilissima per i mancini (e non solo): di cosa si tratta

Per scaricare i nuovi aggiornamenti sarà necessario che il dispositivo in uso abbia almeno il 20% di autonomia residua (meglio ancora se in carica durante il processo di update, così da scongiurare qualsiasi rischio). Potete avviare la ricerca di nuovi aggiornamenti su iPhone e iPad entrando nel menù delle Impostazioni del dispositivo, selezionando a sinistra la voce “Generali” e cliccando su “Aggiornamento software”.