Apple, in arrivo un iPad con schermo OLED Samsung? I dettagli del progetto

Stando a quanto si legge, tra i piani futuri di Apple potrebbe esserci un iPad con schermo OLED Samsung. Tutti i dettagli

ipad oled 20220111 cellulari.it
I nuovi iPad potrebbero montare pannelli OLED di Samsung (Adobe Stock)

Tra i piani di Apple per il futuro, c’è anche quello di puntare maggiormente sugli iPad. Device tra i più apprezzati dell’intera gamma a disposizione dei clienti, nel corso degli ultimi anni hanno potuto godere di diversi interessanti aggiornamenti. Ma non è ancora finita qui, anzi.

Stando a quanto si vocifera, sembra che l’azienda sia pronta ad affidarsi agli schermi OLED di Samsung anche per i suoi tablet. Una notizia di cui si parla da ormai diverso tempo, ma che proprio in queste settimane sta ricevendo maggiori conferme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple, è tutto vero: finalmente un iPhone senza l’odioso Notch

iPad con Samsung OLED, tutti i dettagli

ipad oled 20220111 cellulari.it
Ecco quali sono i piani futuri del gigante di Cupertino (Adobe Stock)

Se la notizia dovesse essere confermata, prepariamoci ad iPad che monteranno pannelli OLED prodotti da Samsung. Stando a quanto segnalato da The Elec, infatti, i discorsi sarebbero stati riaperti proprio nelle ultime settimane, dopo il mancato accordo nel 2021. Una “rivoluzione” per la quale bisognerà comunque aspettare ancora, almeno fino al 2024. Apple avrebbe chiesto a Samsung di realizzare pannelli OLED a due strati. Il motivo? Maggior luminosità, ma anche più qualità di visualizzazione e un ciclo di vita più lungo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Unieuro, l’ultimo volantino dura fino al 27 gennaio 2022: un vero fuoritutto!

Stiamo parlando di un tipo di tecnologia molto costosa. Ed è proprio per questo motivo che, almeno fino ad ora, non è stato trovato un accordo né sulla quantità né sui prezzi. Va però sottolineato anche come, tra i piani del gigante di Cupertino, potrebbe anche esserci una manovra del tutto diversa. Sia LG che BOE stanno infatti investendo su impianti innovativi e che potrebbero presto incrementare la produzione dei pannelli OLED. Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi, ora la “palla” passa in mano all’azienda statunitense.