Apple, countdown iniziato: i dispositivi che verranno presentati nel super evento di settembre

Samsung ha fatto il primo passo, con l’evento dello scorso 10 agosto. Ora tocca a Apple che ha scelto settembre per l’ormai consueto big event che lo scorso anno ha stupito, ma stavolta potrebbe anche andare oltre.

Non si conosce la data precisa, né si sa con certezza cosa il colosso di Cupertino abbia intenzione di presentare, almeno ufficialmente. Ma le indiscrezioni pullulano in rete. E a quanto pare sono credibili.

iPhone 14 20220817 cell 2
iPhone 14 – Adobe Stock

iPhone 14 sì. Naturalmente, occhio, si potrebbe dire. Ma non solo. I nuovi Melafonini dovrebbero essere accompagnati dagli orologi di nuova generazione. E da quei gadget di cui Apple è leader incontrastato in quel segmento di mercato.

Apple, ciò che non ci si aspetta dall’evento di settembre

Naturalmente si sta parlando degli Air Pods 2, nome in codice B698. I nuovi auricolari di Apple dovrebbero essere caratterizzati da un chip wireless “significativamente aggiornato” rispetto al chip H1 dell’originale AirPods Pro, almeno stando a ciò che asserisce l’analista Apple Ming-Chi Kuo. Il nuovo chip potrebbe essere etichettato come “chip H2” visti i miglioramenti.

Kuo non ha spiegato quali vantaggi fornirebbe il nuovo chip, ma dato che il chip H1 alimenta le funzioni relative all’audio, il chip aggiornato negli AirPods Pro di seconda generazione potrebbe comportare miglioramenti alla qualità del suono, alla latenza, alla cancellazione attiva del rumore e alla trasparenza modalità, funzionalità basate su Siri e altro ancora. Ci si aspetta anche un miglioramenti dal punto di vista della durata della batteria.

Apple Watch 8 20220817 cell
Apple Watch 8 – Adobe Stock

Ci si attendono aggiornamenti importanti per l’Apple Watch Series 8: con un record di tre nuovi modelli previsti, come sostiene il Forbes. Mark Gurman si spinge oltre e lo scrive a chiare lettere nella sua rubrica tradizionale Power On, su Bloomberg. “Il normale Apple Watch Series 8 aggiungerà un sensore di temperatura corporea, ma, come il nuovo Apple Watch SE, avrà un aspetto simile alla generazione precedente”.

L’attesa più grande, su questo tutti sono concordi, è quella sui quattro iPhone: due versioni normali (una Max) e due Pro (una sempre Max). Le ultime indiscrezioni ipotizzano una versione standard da 6,1 pollici, una Max da 6,7. Sembra che sui Pro sparirà l’odiato (per molti) notch: niente più barra nera nella parte alta del display, dove attualmente ci sono i sensori del comparto fotografico, un piccolo foro al suo posto.

L’iPhone 14 Pro Max dovrebbe montare una batteria da 4.323mAh, leggermente più piccola della cella da 4.352mAh del suo predecessore. Viceversa l’iPhone 14 Pro potrebbe essere dotato di una batteria da 3.200 mAh, leggermente più grande rispetto al 3.095 mAh del suo corrispettivo iPhone 13 Pro.
Praticamente impossibili immaginare nell’evento di settembre il tanto atteso visore per gaming, Mac o iPad nuovi. Almeno è così, fino a prova contraria.