Android vs iPhone, un’insolita ricerca svela quali utenti guidano meglio

Il portale Jerry ha analizzato i dati degli utenti possessori di Android e di iPhone per decretare quale fetta di pubblico guida meglio. Ecco tutti i dettagli

La sfida tra Android ed iOS continua. Non solo sul delicato campo dei nuovi smartphone e delle specifiche hardware e software, a quanto pare. Il portale Jerry, conosciuto per comparare assicurazioni auto per smartphone, ha deciso di analizzare alcuni dati per capire quali sono i migliori automobilisti in circolazione.

android iphone guida 20220506 cellulari.it
Stando ad una ricerca pubblicata dal portale Jerry, sono gli utenti Android quelli che guidano meglio (Adobe Stock)

Chi l’avrà vinta? Android o iPhone? Per arrivare ad una risposta, è stato preso un campione di circa 20.000 persone. Questi hanno dovuto installare un’applicazione sul proprio device e hanno percorso in totale oltre 13 milioni di chilometri.

Gli utenti Android guidano meglio rispetto a quelli iOS

android iphone guida 20220506 cellulari.it
I dati raccolti sono stati suddivisi per alcune categorie come età e classe sociale (Screenshot)

Almeno stando a quanto raccolto dal portale Jerry, sono gli utenti in possesso di un dispositivo Android a guidare meglio.Jerry ha analizzato i dati raccolti da 20.000 conducenti durante 13 milioni di chilometri di guida in un periodo di 14 giorni. I dati hanno generato un punteggio di guida complessivo e punteggi secondari per accelerazione, velocità, frenata, svolta e distrazione. Quindi abbiamo raggruppato i risultati per sistema operativo dello smartphone e varie caratteristiche demografiche” si legge in una dichiarazione rilasciata.

Dando un’occhiata ai grafici pubblicati, si nota come – per ogni parametro – i possessori di device Android si siano comportati meglio rispetto a quelli con un iPhone. Ad aver influito sono ovviamente anche parametri come l’età e la classe sociale. Un dato curioso: chi ha un Android senza laurea guida meglio rispetto a chi ha un dottorato e utilizza iPhone. “I primi sono più aperti, onesti e umili, oltre che meno interessati al lusso e allo status sociale” si legge nella dichiarazione rilasciata da Jerry. Stiamo chiaramente parlando di una ricerca insolita e simpatica, da prendere con le dovute pinze. Non si tratta di una verità assoluta, anzi. Bisogna sempre stare attenti quando si è alla guida, a prescindere dalla tipologia di telefono che si utilizza.