Android lancia due nuove piattaforme streaming per chi viaggia in auto: tutti i dettagli

Arrivano due nuove piattaforme streaming per chi viaggia in auto con un sistema Android. Ecco cosa aspettarci.

I viaggi in macchina, negli ultimi anni, si sono arricchiti della presenza di navigatori e software sempre più sofisticati e in grado di fornire agli utenti tutta una serie di strumenti davvero utili e in grado di minimizzare gli sforzi ottenendo così un viaggio rilassante e più piacevole.

Android lancia due nuove piattaforme streaming per auto
Nuove app di streaming per auto con Android (Foto Canva) Cellulari.it

Un esempio è quello dei sistemi Android che sono implementati in sempre più veicoli e che offrono tanti aggiornamenti in grado di apportare migliorie sempre nuove. A tal proposito, proprio di recente è stato annunciato il lancio di due nuove piattaforme dedicate allo streaming e in arrivo proprio su Android. Scopriamo di quali si tratta e cosa è importante sapere a riguardo.

Ecco le nuove piattaforme di streaming in arrivo su Android

Come molti ben sapranno, chi ha auto con Androide Automotive integrato, può vantare di tutta una serie di vantaggi legati a Google e alle tante app presenti. I display sempre più grandi consentono infatti l’introduzione di programmi sempre nuovi e tutti in grado di donare un’esperienza di guida migliore e maggiormente piacevole. Oltre agli iter semplificati per una guida più semplice e che non preveda troppe manovre, Google ha infatti introdotto molte novità, alcune delle quali saranno presto disponibili a tutti.

Nuove piattaforme streaming per auto con Android
Le nuove app di streaming per Android (Foto Canva) Cellulari.it

Tra le più attese ci sono le due nuove piattaforme di streaming, annunciate da poco. I loro nomi sono Max e Peacock e saranno rese disponibili sulle auto con Google integrato dei marchi Volvo, Renault e Polestar. Oltre alle piattaforme di streaming, queste auto riceveranno anche il gioco Angry Birds che sarà utilizzabile esclusivamente quando si è ben parcheggiati e magari in attesa di qualcuno. Un buon modo per passare il tempo in auto senza annoiarsi. Ci sarà poi un’altra applicazione dal nome Google Cats.

In questo caso non si sa ancora per quali auto sarà resa disponibile, fatta eccezione per la casa statunitense Rivian che ne godrà in anteprima. Una volta attiva, però, consentirà agli utenti di trasmettere in streaming contenuti realizzati dai telefoni e dai tablet. Insomma, le novità in arrivo per una guida più semplice e persino più piacevole sono davvero tante. E basta attendere ancora un po’ per poterle vedere in azione e goderne a pieno al fine di trasformare ogni uscita in qualcosa di più e di trascorrere del tempo piacevole anche quando si è bloccati nel traffico.

Impostazioni privacy