Android Auto, si aggiorna la compatibilità: dove non è più utilizzabile

android auto
Cambia la compatibilità di Android Auto (Adobe Stock)

Android Auto, nuovo aggiornamento in arrivo. Il sistema di infotainment non sarà più compatibile con una vecchia versione del software

Al giorno d’oggi, i vari sistemi di infotainment per auto sono diventati praticamente indispensabili. Tutti i veicoli di ultima generazione ne hanno uno, che sia Android Auto o Apple CarPlay. Questi permettono di accedere ad una lista molto variegata di app diverse, che sfruttano le ultime tecnologie per offrire agli utenti un numero di funzionalità sempre maggiore.

Gli sviluppatori di Google stanno continuando a rilasciare nuovi update per Android Auto, che vanno a migliorare il servizio e a renderlo più efficiente. In questi giorni, è disponibile un aggiornamento che, in realtà, non va ad aggiungere alcuna nuova funzionalità. Cambia però la sua compatibilità, che si restringe ed esclude dalla sua cerchia tutti gli smartphone che montano un software ormai obsoleto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android, problemi per alcuni smartphone: diversi siti non funzioneranno più

Android Auto, cambia la compatibilità: tutti i dettagli

Android auto
Il sistema di infotainment non sarà più disponibile su Android 5 (Adobe Stock)

Con l’ultimo aggiornamento – disponibile da qualche ora – il sistema di infotainment Android Auto modifica la sua compatibilità. Nello specifico, tutti i dispositivi con montato Android 5 (conosciuto anche come Android Lollipop) non potranno più installare l’app e quindi sfruttare a pieno le sue potenzialità. Sistema operativo ormai obsoleto e lanciato ben 6 anni fa, non si potrà collegare più alle automobili di ultima generazione.

Se siete in possesso di un dispositivo con installato Android 5, noterete che – accedendo al Google Play Store – non risulterà più presente l’applicazione. Se invece l’avevate già installata, questa potrebbe funzionare in maniera non ottimale, o addirittura crashare appena la aprite. A breve, in realtà, anche Android 6 potrebbe dire addio al sistema di infotainment. Tutte le API attuali, infatti, sono ottimizzate da Android 7 in sù.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Windows 10 ed Android, aprire più app sul computer