Android 12 potrebbe risolvere tanti problemi di questi smartphone

Vite parallele. Da un lato Apple, che ha finalmente deciso la data di presentazione dei suoi iPhone 13 e, forse, degli Watch Series 7 e soprattutto iOS 15. Dall’altra parte Android, con la dodicesima edizione del suo sistema operativo. Come iOS atteso per un autunno quanto mai hot.

Android 12 (Adobe Stock)
Android 12 (Adobe Stock)

A proposito di caldo e di surriscaldamento. Una delle peculiarità dell’attesissimo Android 12, potrebbe essere proprio la soluzione per uno degli smartphone di Google. Il colosso di Moutain View, di recente, ha proprio aggiunto una nuova funzionalità ai suoi Pixel, progettata, per preservare la salute della batteria limitando la ricarica in determinate circostanze. Ora, con Android 12, Big G sta espandendo questo limite in modo che il suo Pixel limiti la ricarica quando il telefono si surriscalda.

Allo stato attuale, infatti, gli smartphone Google Pixel interromperanno automaticamente la ricarica e limiteranno la capacità della batteria all’80% quando il telefono è stato collegato a un caricabatterie, sia cablato che wireless, per un lungo periodo di tempo, circa quattro giorni. Addirittura.

Android 12, quanto novità in serbo. Da capire come Google sta limitando la ricarica dei Pixel

Google Pixel (Adobe Stock)
Google Pixel (Adobe Stock)

Google ha fatto intendere a chiare lettere limiterà anche la ricarica della batteria quando il telefono Pixel si surriscalda, presumibilmente, proprio a partire da Android 12. “Abbiamo trovato stringhe nell’aggiornamento che descrivono in dettaglio una notifica che gli utenti vedranno dicendo che Il tuo telefono sta limitando la ricarica per preservare la salute della batteria“. Così assicurano quelli di 9to5google.Un altro messaggio – continua – dice che la ricarica temporaneamente limitata. Un pulsante “ulteriori informazioni” si collega a una pagina di supporto che spiega altre cose che i Pixel possono fare quando iniziano a surriscaldarsi”.

LEGGI ANCHE >>> Le mappe di Apple si aggiornano con nuove opzioni mai viste prima

Da capire, comunque, come Google sta limitando la ricarica. È possibile che ciò possa comportare lo stesso limite dell’80% menzionato in precedenza, ma è più probabile che da Mountain View stiano rallentando la velocità di ricarica. In effetti, la “ricarica lenta” è menzionata nella pagina collegata, quindi è possibile che questo comportamento esistesse già e Big G sta aggiungendo soltanto ora una notifica visibile per quello che sta succedendo. Non è chiaro se questo cambiamento arriverà anche alle versioni precedenti di Android.

LEGGI ANCHE >>> Spotify fa il pieno di novità: in arrivo una feature di cui non potrete fare a meno

Android 12 dovrebbe uscire a settembre: tre developer preview e 4 beta prima della Final Realease, qui ci siamo. Quasi. Gli amanti del Robottino Verde possono dunque far scattare il countdown, visto che sono previste tantissime novità, che potrebbero rivoluzionare gli smartphone con Android.

Dalla modalità a una mano (come iPhone) alla Privacy Dashboard (per tenere sotto controllo quali app hanno effettuato l’accesso a microfono, fotocamera e posizione), passando per Material You (il nuovo linguaggio di design che si adatta a forme e dimensioni differenti e consente la personalizzazione del tema in base allo sfondo) a un design più moderno, ai widget per le conversazioni, senza dimenticare il miglioramento delle gesture in full screen e la diminuzione dei problemi di video. E tanto altro ancora.