Amazon sbarca nel mondo reale, dopo lo shopping online arrivano i grandi magazzini

Una nuova era per Amazon, che dopo lo shopping online si prepara ad aprire anche dei grandi magazzini. Ecco tutti i dettagli

amazon magazzini
Presto negli Usa arriveranno i primi magazzini di Amazon (Unsplash)

Stando a quanto raccontato dal The Wall Street Journal, nel futuro di Amazon ci saranno anche grandi magazzini fisici. Il piano del colosso di Jeff Bezos prevede iniziali aperture in varie città degli Stati Uniti, con Ohio e California principali indiziate per far partire il nuovo rivoluzionario progetto.

I primissimi negozi venderanno vestiti, articoli per la casa e dispositivi elettronici, ma non è da escludere che in futuro ci sarà anche molto altro. Si parla di ben 3.000 metri quadrati di spazio, per dei veri e propri centri commerciali alla portata di tutto. Come fatto notare dal The Wall Street Journal, in questo modo Amazon potrà espandersi proprio in quelle aree che ha originariamente contribuito ad “affossare” con la crescita dell’e-commerce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Netflix in HD. Questi gli smartphone in grado di supportare la riproduzione dei contenuti

Amazon apre i grandi magazzini: i dettagli del nuovo progetto

Amazon premi dipendenti vaccinati
Ecco come dovrebbe funzionare il nuovo super progetto del gigante di Bezos (AdobeStock)

Una novità assoluta che probabilmente era già nell’aria da tempo. Amazon si prepara ad aprire i primi grandi magazzini in stile centro commerciale, ma non è la prima volta che il colosso dell’e-commerce “abbandona” la rete per darsi alla vendita al dettaglio. Nel 2016 sono nati negli USA e nel Regno Unito i primi Amazon Go Grocery. Negozi per alimentari con tecnologie avanzate per la gestione e per i pagamenti, con la possibilità di acquistare prodotti senza doverli passare in cassa.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Facebook lancia gli avatar nelle riunioni: scopriamo insieme Horizon Workrooms

Basti pensare anche ad Amazon Books, 4-star e Pop-Up, tutte catene inserite all’interno di centri commerciali che hanno contribuito al successo dell’azienda. In questo senso, nel 2017 il gigante di Jeff Bezos ha acquistato anche la catena commerciale Whole Foods per 13,7 miliardi di dollari. Tutti piccoli passi che hanno portato a questo maxi progetto, che potrebbe diventare realtà già nei prossimi mesi. E chissà che, in un futuro non troppo lontano, possano arrivare ufficialmente anche in Italia.