AirPods Pro 2 potrebbero arrivare in ritardo: un tipster ne è sicuro

Secondo quanto rivelato da un tipster, gli AirPods Pro 2 potrebbero arrivare in ritardo rispetto alla tabella di lancio inizialmente prevista

AirPods pro
I nuovi AirPods Pro 2 potrebbero arrivare in ritardo rispetto al previsto (Adobe Stock)

C’è grande attesa per gli AirPods Pro 2, seconda versione degli auricolari top di gamma di Apple. Dopo aver annunciato gli AirPods 3 nel corso del suo ultimo evento, ora il gigante di Cupertino avrà tempo e modo di concentrarsi sull’altro modello della sua serie. Negli ultimi mesi, sono emersi tantissimi report ed indiscrezioni a riguardo, mai ufficialmente confermati ne smentiti.

Per ultimo, ne ha parlato il noto leaker Tron (FrontTron) che, già in passato, aveva anticipato quando questi auricolari wireless sarebbero potuti essere rilasciati. Era addirittura emersa una finestra di lancio, confermata anche da Apple stessa. L’utente è ora tornato a parlarne, fornendo un aggiornamento che potrebbe non far piacere agli appassionati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ancora problemi per AMD, l’azienda deve correre ai ripari: aggiornamento urgente

Apple AirPods Pro 2, ecco quando potrebbero essere lanciate

Stando a quanto riferisce il leaker Tron, gli Apple AirPods Pro 2 potrebbero essere lanciati più tardi rispetto alla tabella di marcia inizialmente annunciata. Sembra infatti che, a livello globale, il lancio potrebbe avvenire nel Q3 del 2022, ossia nel periodo che va da settembre a dicembre del prossimo anno. Si tratterebbe di una finestra strategica, a circa un anno dal rilascio delle AirPods 3. Sarebbe una decisione plausibile, anche se non sono arrivate conferme ufficiali a riguardo. E potremmo non sentire parlarne per diverso tempo, considerando le tempistiche che ci separano dal lancio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone 14 Mini, il futuro sembra già segnato: le decisioni di Apple sul più piccolo degli iPhone

Come sempre in questi casi, comunque, le informazioni emerse vanno prese con le pinze. Non è da escludere che vengano registrati ulteriori stravolgimenti di fronte nel prossimo periodo, con nuovi leak o addirittura informazioni ufficiali. Rimaniamo in attesa di capire cosa ne sarà di questi attesissimi auricolari wireless.