Addio Spotify, l’app gratuita schianta il colosso: tutti la stanno scaricando

Spotify è diventata negli ultimi anni il punto di riferimento per tutti gli amanti della musica, il modo ottimale per creare le proprie playlist, ascoltare ogni genere anche di nicchia e avere una valanga di musica in qualunque occasione. Ovviamente il problema è il costo e le pubblicità, o si accetta di sopportare qualche spot o comunque si scende a compromessi e si acquista la versione free. Una cosa che a lungo termine può risultare scocciante, in un caso o nell’altro.

Sono nate tantissime alternative nel tempo ma nessuna è mai decollata a causa sempre della scelta limitata per i brani o per l’utilizzo. In realtà il sogno di molti è ottenere un mix perfetto tra YouTube e Spotify dove poter trovare brani anche remix e home made.

Spotify (Foto Canva)
Spotify (Foto Canva)

L’ultima novità in fatto tecnologia potrebbe veramente cambiare il vostro modo di ascoltare la musica, questa volta in meglio.

Addio Spotify arriva una nuova app gratuita

Non è un caso se Spotify sta tremando, con la nuova arrivata in campo è tempo infatti di avere una concorrente veramente degna di nota. Si tratta di ViMusic un’applicazione per Android simile a Spotify ma del tutto gratuita. Si tratta di quel mix perfetto tra YouTube Music e una sorta di Mp3 illimitato. Prende il meglio da ogni situazione quindi chiaramente è gratuita, non ha pubblicità e si può ascoltare a schermo spento.

Spotify Smartphone
Spotify Smartphone

Tempo di dire addio quindi a tutti i limiti imposti da YouTube che non consente tutto questo e anche al costo imposto da Spotify. ViMusic è veramente una bomba perché permette di riprodurre qualunque video da YouTube senza limitazioni anche in background, si possono salvare pezzi offline quindi potete sentire la musica mentre siete in volo oppure quando non avete connessione, potete cercare ogni brano o artista possibile, creare album e playlist e addirittura salvate i testi delle canzoni. Si possono ordinare i brani, scegliere il tema grafico, impostare sveglie, migliorare l’audio e aprire link da altri canali.

Un sistema perfetto che non ha limiti, funziona perfettamente ed è gratuito quindi non c’è altro che si potrebbe chiedere a questa piattaforma così efficiente. Inoltre è anche molto facile da utilizzare, ogni elemento è intuitivo e quindi si naviga bene al suo interno per qualunque tipo di brano o servizio. Veramente una piattaforma ben fatta che manderà rapidamente in panchina Spotify e le altre app del genere che non reggono assolutamente il confronto.