Addio Google Traduttore: spunta il sostituto sul mercato, le novità spiazzanti

Google Traduttore oggi è il punto di riferimento per qualunque tipo di traduzione, sia attraverso l’applicazione sugli smartphone che attraverso il sito internet che permette di tradurre anche testi lunghi e complessi.

Con questo sistema è possibile tradurre brevi frasi oppure parole, anche registrate. Facile e rapido da utilizzare è un sistema veramente eccellente, pratico e gratuito.

Addio Google Traduttore
Addio Google Traduttore (cellulari.it)

Tuttavia ben presto diremo addio a Google in favore di un altro sistema particolarmente funzionale ed efficiente.

Vasco il rivale di Google Traduttore

Vasco sarà il futuro nel campo della traduzione e delle comunicazioni, qualcosa che potrebbe cambiare per sempre le nostre vite, sia nel quotidiano che anche a livello professionale, con un’efficienza senza paragoni.

Traduttore
Traduttore (cellulari.it)

Vasco è un dispositivo traduttore che arriva dalla Vasco Electronics, dopo la versione introduttiva è stato lanciato un dispositivo tutto nuovo, il Translator V4 con uno schermo molto più grande del precedente. Vasco M3 è ancora disponibile sul mercato, con uno schermo più piccolo ma un sistema sostanzialmente uguale.

I sistemi sono prodotti in Cina ma con il nuovo modello, che arriverà sul mercato nel 2024, ci saranno gli auricolari in grado di effettuare la traduzione, una novità veramente strabiliante che potrà cambiare le sorti della comunicazione. Translator V4 funziona molto bene, è super efficiente anche quando c’è molto rumore, è in grado di lavorare con 198 lingue e lavora anche con testi e immagini quindi è il diretto sostituto di Google. Si avvia il dispositivo premendo il testo laterale, poi si può chiedere una traduzione: voice recognition per tradurre le parole dell’altra persona, traduzione vera e propria esterna da immagini oppure da testo. Grazie all’utilizzo combinato di differenti intelligenze artificiali la traduzione è sempre eccellente, in meno di 2 secondi il testo è pronto.

Il dispositivo è resistente all’acqua e agli urti, anche alle cadute più estreme. Vasco è presente sul mercato dal 2008, grazie al lavoro di Maciej Góralski – paramedico – che ha compreso l’importanza di ampliare la comunicazione e abbattere qualunque barriera.

Quanto costa il dispositivo

Vasco TRanslator V4 costa quasi 400 euro ed è in vendita da luglio, anche in Italia si può acquistare online o nel negozio. Certo, il costo è significativo, al pari si potrebbe comprare uno smartphone di media qualità ma ovviamente l’utilizzo è completamente differente. Questo sistema è in grado di effettuare delle traduzioni multiple e immediate, anche fino a 100 persone contemporaneamente grazie all’intelligenza artificiale.

Vasco
Vasco/Amazon (cellulari.it)

Il sistema funziona con Internet, questo però è sempre gratuito grazie ad una SIM interna che si appoggia a 200 paesi nel mondo. Basta fare uno scatto di un menù oppure di un documento anche complesso per ottenere subito una traduzione, senza alcun costo e soprattutto in modo istantaneo.