A Parigi ha aperto un locale in cui la pizza è preparata interamente da robot – VIDEO

Una pizza preparata interamente da robot? È successo a Parigi, dove ha aperto un vero e proprio locale a braccia automatiche

robot pizza
A Parigi, ha aperto una pizzeria interamente gestita da robot (screenshot YouTube)

Non c’è niente di meglio di una buona pizza da mangiare in compagnia. Che sia d’asporto o in pizzeria, da decenni questo alimento rappresenta un’occasione per trovarsi e stare insieme, oppure per ripiegare quando non si ha voglia di cucinare. E non vanno dimenticati i migliaia di posti di lavoro che vengono offerti, tra pizzaioli e camerieri nei vari locali.

Ma sarà così per sempre? Forse. Nel quartiere di Beaubourg, a Parigi, ha appena aperto un nuovo tipo di locale decisamente particolare. Ci si può sedere, si può ordinare, si può mangiare una buona pizza e così via. Ma l’intero servizio è fornito da… robot.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Novità D.L. Infrastrutture: come cambiano le norme sull’uso dello smartphone alla guida

Parigi, c’è una pizzeria interamente gestita da robot – VIDEO

Ovviamente il video sta già facendo discutere, e non poteva essere altrimenti. Nel quartiere parigino di Beaubourg, ha aperto una pizzeria interamente gestita da robot. E non solo per ciò che riguarda la cottura della pizza, ma dalla presa dell’ordine ai clienti alla messa in scatola. C’è un terminale automatico all’ingresso, dal quale selezionare quello che si vuole mangiare e bere. Al resto ci penseranno poi le braccia automatiche di un robot. Queste macchine sono state progettate da Cryil Hamon e Se’bastien Roverso, con otto anni di duro lavoro tra ricerca e sviluppo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Xiaomi sfida il surriscaldamento degli smartphone con Loop Liquidcool

L’obiettivo dichiarato è quello di “Rivoluzionare il mondo del fastfood“. Sarà veramente così? Per ora, l’esperimento ha preso piede nel ristorante Pazzi a Parigi, e potrebbe essere allargato anche ad altri locali nelle prossime settimane. Risulta difficile pensare che una soluzione del genere possa prendere piede anche in Italia, dove la tradizione continua a farla da padrona. Ma le rivoluzioni spesso nascono tra le critiche dei più.