50 sfumature di Honor: tutto sulla nuova gamma di smartphone. Con una grande novità

Quattro mesi fa, era giugno, un’esclusiva cinese. Ora a disposizione di tutti, a livello globale. Anche in Italia è possibile acquistare la gamma dei nuovi Honor. Gli Honor 50, che a seconda del colore e del taglio di giga, variano naturalmente di prezzo.

Honor (Adobe Stock)
Honor (Adobe Stock)

Lasciando Huawei, l’azienda di Shenzhen può commercializzare tablet, computer, dispositivi indossabili e smart TV, ma soprattutto smartphone, senza incappare in quelle forti restrizioni imposte dal governo degli Stati Uniti, in quanto non fa ancora parte della black list statunitense.

LEGGI ANCHE >>> Huawei P50, a quando l’uscita in Italia? Gli ultimi rumors riaccendono le speranze

Da qui la grande e piacevole novità, da qui alle generazioni a venire: gli Honor 50 saranno sottoposti ai controlli di sicurezza di Google e potrà avere le applicazioni provenienti da Mountain View, disponibili agli utenti. In pratica montano Android e tutto ciò che è dentro il Play Store.

LEGGI ANCHE >>> Oura, la signora dell’anello (intelligente): ecco la terza generazione

Honor 50, smartphone da vlogger. In Italia a novembre, acquistabili anche tramite operatori telefonici

Honor, dunque, corre da solo. E lo fa con il lancio di smartphone per fascia premium. Vlog Camera da 108MP con modalità Dual Video, display Curvo da 120Hz e HONOR SuperCharge da 66W nelle caratteristiche principali.

Nella scatola c’è lo smartphone con batteria incorporata, con caricabatterie, 1 Cavo USB tipo C, cover protettiva in TPU, una guida rapida, uno strumento di espulsione per la scheda, una scheda di garanzia, una pellicola protettiva in TP (fissata allo smartphone prima della consegna, anche se potrebbe differire in mercati diversi. Due anni di garanzia per chiunque.

Focus sulla fotocamera. Quella anteriore è 32MP, video, supporta la registrazione video a 1080p; quella posteriore 108MP+8MP+2MP+2MP, video, anche supporta la registrazione video a 4K. Schermo da 6,57 pollici, Oled da 1,07 milioni di pixel, 2340×1080 di risoluzione. Sistema operativo Magic UI 4.2 (basato su Android 11), processore Qualcomm Snapdragon 778G 5G, il nucleo è un Octa-Core, 4 x Cortex-A78 2.4GHz + 4 x Cortex-A55 1.8GHz. Sensore di gravità, sensore impronta, giroscopio, bussola, sensore di luce ambientale, sensore di prossimità, gli Honor 50 hanno montano una nano SIM.

Tre le colorazioni: nero, verde o Crystal. Gli Honor 50, 5G naturalmente senza nessuna limitazione alla Huawei tanto per intenderci, costano 529 euro per il taglio da 128 giga, che diventano 599,90 euro con il taglio da 256GB.

Preordini fattibili dall’1 novembre. Il 12 sarà possibile acquistarli anche su Amazon oppure con gli operatori TIM, Vodafone e WINDTRE. Fino al 31 ottobre è ancora valida la promo di Honor: per chi si iscrive alla newsletter (c’è tempo fino al 31 ottobre), riceverà un coupon del 5% di sconto, disponibile su tutti i prodotti dell’azienda cinese.