Xiaomi 12 Lite, cambia tutto: le foto dal vivo mostrano il nuovo smartphone di fascia media

Trapelano in rete alcune immagini dal vivo di Xiaomi 12 Lite che smentiscono i rumors precedenti e fanno chiarezza sulle caratteristiche del nuovo smartphone Android di fascia media

Torniamo a parlare di Xiaomi 12 Lite dopo l’approfondimento dei giorni scorsi. Una occasione doverosa anche solo per fare chiarezza rispetto alle caratteristiche del prossimo smartphone Xiaomi di fascia media, considerati soprattutto i recenti sviluppi emersi sul web. In particolare, avevamo detto che l’aspetto estetico della versione economica di Xiaomi 12 avrebbe ricalcato quella di Xiaomi Civi, uno smartphone mai approdato ufficialmente in versione global ma che ha convinto tutti – e a maggior ragione i consumatori asiatici – per il suo design molto curato e minimale.

Xiaomi 12 Lite immagini
La parte frontale di Xiaomi 12, che come il futuro modello Lite è impreziosita da cornici sottili (Screenshot Mi.com)

In realtà le cose sembrerebbero essere diverse. Come evidenziato infatti da alcune immagini dal vivo trapelate in rete e pubblicate da GizChina, Xiaomi 12 Lite dovrebbe mantenere una certa continuità stilistica con il design del modello base. Lo si evince soprattutto nel posteriore e in particolare dal posizionamento del gruppo di fotocamere principali. Di conseguenza, viene meno – se l’indiscrezione troverà conferma – la presunta affinità tra Xiaomi 12 Lite e Xiaomi Civi e quindi la presenza di bordi curvi nella parte frontale.

Lo smartphone punterà comunque sull’estetica e sul minimalismo. Le cornici sono infatti ridotte all’osso e in generale il design è molto gradevole, con soluzioni che si distaccano dagli altri smartphone Android di fascia media e da alcuni esponenti della stessa casa asiatica, come il neonato Redmi Note 11 Pro+.

Scheda Tecnica Xiaomi 12 Lite: la certezza dell’OIS sulla fotocamera principale

Xiaomi 12 Lite immagini
Le immagini dal vivo di Xiaomi 12 Lite (Screenshot GizChina)

Non ci sono nuove informazioni sulla scheda tecnica di Xiaomi 12 Lite, pertanto il discorso resta fermo ai giorni scorsi. Lo smartphone dovrebbe far sfoggio di un pannello frontale da 6,5 pollici di tipo AMOLED con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e una tecnologia di ricarica rapida da 67 watt, sulla falsariga di tanti altri smartphone Xiaomi. La fotocamera avrà invece tre sensori e sarà dotata ancora una volta di stabilizzazione ottica di immagine per migliorare la qualità degli scatti e soprattutto dei video.

Restiamo in attesa dell’uscita di Xiaomi 12 Lite, considerato che non dovrebbe mancar poi molto. Qualcuno ha spifferato che il dispositivo potrebbe esordire inizialmente nel mercato indiano per poi approdare anche in Europa. Una mossa già vista con il Redmi Note 11 Pro+ e probabilmente dettata anche dalla necessità di evitare una competizione interna tra due smartphone che, seppure diversi, intendono aggredire il medesimo settore: la fascia media e il rapporto qualità-prezzo.