Windows Phone, cresce l'interesse degli sviluppatori

Un paio di giorni fa abbiamo analizzato i dati IDC sul mercato mobile europeo e abbiamo visto come Windows Phone si attesti in terza posizione, dopo Android e iOS, con una crescita lenta ma costant

Un paio di giorni fa abbiamo analizzato i dati IDC per il mercato mobile europeo e abbiamo visto come Windows Phone si attesti in terza posizione, dopo Android e iOS, con una crescita lenta ma costante. Tuttavia, a partire dal lancio di Windows Phone 8 e con l’annuncio di una maggiore integrazione tra desktop e mobile da parte di Microsoft, l’interesse verso questo sistema operativo mobile cresce anche tra gli sviluppatori
 
Secondo un sondaggio effettuato da Appcelerator su un campione di 6046 sviluppatori, le piattaforme Android e iOS restano comunque la scelta maggiore per chi lavora nel settore, ma Windows Phone ottiene un 37%, in crescita rispetto al trimestre precedente e 2,5 volte più alto del grado di interesse verso BlackBerry 10, l’ultima piattaforma mobile di Research In Motion. 
 
Uno degli obiettivi di Microsoft, quindi, viene raggiunto: ci stiamo riferendo proprio alla sfida con RIM per guadagnare la terza posizione sul difficile settore software mobile, dove Windows Phone prosegue il suo consolidamento, nonostante la lentezza rispetto ai maggiori concorrenti. 
 
La rumoreggiata unificazione dei team di sviluppo di Windows per desktop e Windows Phone dal mese prossimo riuscirà ad accrescere ancora l’interesse verso la piattaforma? L’impressione è che queste mosse potranno favorire lo sviluppo del sistema, ma attendiamo le dichiarazioni ufficiali della società di Redmond per capire quale sarà effettivamente il cammino di WP nei prossimi mesi.