Windows 95 compie 20 anni e lascia il posto a Windows 10

Dopo aver festeggiato recentemente i 20 anni di Internet Explorer, Microsoft celebra oggi anche i primi 20 anni di Windows 95, sistema operativo che ha lanciato Microsoft a livello mondiale come sistema universale.

Dopo aver festeggiato recentemente i 20 anni di Internet Explorer, Microsoft celebra oggi anche i primi 20 anni di Windows 95, sistema operativo che ha lanciato Microsoft a livello mondiale come sistema universale.

Windows 95 e’ stato un passo fondamentale per Microsoft nella conquista dei Pc a livello mondiale, creando il primo sistema operativo ad adozione praticamente mondiale.

Lanciato il 24 agosto del 1995, Windows 95 è stato per tanti anni dominatore incontrastato dei Pc, lasciando il passo solo a Windows XP, presentato nel 2001, divenuto poi il sistema operativo più diffuso al mondo.

Windows 95 arriva in un periodo particolare dell’informatica di consumo. Inizia il boom dei Pc grazie ad un sistema operativo semplice da utilizzare sul quale vengono resi disponibili programmi e giochi di ogni genere.

Abbandonato per sempre il DOS, molto ostico da utilizzare, Windows 95 porta finalmente tutto a portata di click. La versione precedente, Windows 3.1, aveva migliorato l’interfaccia ma restava ancora troppo acerbo per consentire una rapida diffusione.

Dopo Windowx XP, Microsoft ha iniziato ad avere problemi anche per via di un mondo in rapida trasformazione che stava migrando su tablet e cellulari, rendendo meno indispensabile il pc.

Solo con il recente Windows 10, Microsoft sembra aver superato un periodo stagnante, fatto di delusioni colossali iniziate con il tragico Windows Vista per non parlare di Windows Phone 6.5, sistema operativo tra i peggiori mai visti.

Windows 10 dovrà ora far dimenticare il passato e proiettare Microsoft nei prossimi 20 anni