Whatsapp sta lanciando una nuova funzione: occhi puntati sulla fotocamera

Redesigned in-app camera. E’ il nome originale di una nuova versione beta di Whataspp In fase di sviluppo, che potrebbe portare a stretto giro di posta delle importanti novità sulla messaggistica istantanea numero uno al mondo, per quel che riguarda la fotocamera ridisegnata.

WhatsApp 20211217 cell
WhatsApp e la nuova beta, altre novità in arrivo – Adobe Stock

Whatsapp sta lanciando un nuovo aggiornamento tramite il programma Google Play Beta , portando la versione fino alla 2.22.1.2, come rivela l’autorevole WABetaInfo: la forte idea è quella di pianificare il rilascio di questa funzione in un aggiornamento futuro, ma la data ufficiale non è stata ancora annunciata.

Quando WhatsApp ha rilasciato l’aggiornamento beta di WhatsApp per Android 2.22.1.1 , proprio WABetaInfo aveva anticipato che l’app centralizzata statunitense, creata nel 2009 e dopo un lustro entrata a far parte della famiglia allargata di Mark Zuckerberg, stava lavorando a una funzione per gli amministratori di gruppo, per eliminare qualsiasi messaggio per tutti i gruppi, per un aggiornamento futuro.

WhatApp riprogetta anche i pulsanti Flash e Cambia

Flash 20211217 cell
WhatsApp, cambia anche il pulsante per inserire il flash – Adobe Stock

Ieri così, oggi il rilascio dell’aggiornamento beta 2.22.1.2, che porta novità sulla fotocamera in-app: WhatsApp sta pianificando una riprogettazione per la fotocamera in-app per un aggiornamento futuro. Questa ormai è una certezza.

LEGGI ANCHE >>> Il malware Joker è nuovamente a piede libero: cancellate subito questa app!

Nella versione beta si evince che i pulsanti Flash e Cambia fotocamera riceveranno una riprogettazione, così gli utenti potranno aprire i media recenti, con un semplice tap sull’immagine, posizionata nell’angolo in basso a sinistra. E’ tutto quello che si sa, visto che WhatsApp non ha ancora rilasciato informazioni circa la disponibilità della funzione per il suo vastissimo pubblico. Anche perché Mark Zuckerberg è in altre faccende, affaccendato.

LEGGI ANCHE >>> TIM One Number arriva finalmente su Apple Watch: come funziona

Finalmente è possibile ascoltare i messaggi vocali prima di inviarli in una chat. Questa la grande novità a ridosso del nuovo anno. WhatsApp cambia il modo in cui si inviano i messaggi vocali, dando all’utente un controllo molto maggiore che in passato sul messaggio, perché ora è possibile ascoltare i vocali prima di inviarli.

E’ stata la stessa applicazione statunitense ad annunciare ciò che i suoi utenti attendevano con ansia spasmodica, tramite un cinguetto su Twitter molto apprezzato. Con questa attesa feature l’utente ha finalmente il controllo mentre registra un vocale: può metterlo in pausa, riprenderlo e cancellarlo al posto di inviarlo. Durante la registrazione c’è l’onda sonora man mano che la voce viene registrata: il pulsante Stop/Play permette di riascoltare l’audio in qualunque momento, prima di inviarlo. Certo, non tutti ora posso usufruire della funzionalità, WhatsApp la sta distribuendo a livello globale, sia su Android sia su iOS. I prossimi aggiornamenti, però, potranno regalare la grande gioia. Una svolta per tutti.