Whatsapp si aggiorna per iOS: piccoli miglioramenti e consumo dati ridotto

Whatsapp si aggiorna per iOS portando alcune piccole migliorie che consentono ora di personalizzare ulteriormente la gestione dell'applicazione di messaggistica più famosa al mondo.

Whatsapp si aggiorna per iOS portando alcune piccole migliorie che consentono ora di personalizzare ulteriormente la gestione dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo.

La nuova versione di Whatsapp per iOS migliora la funzionalità swipe.

Swippando da sinistra verso destra, possiamo markare la chat che vedrà apparire un cerchio blu sulla destra e rimarrà selezionata come da leggere. In questo caso tornerà la notifica attiva come se avessimo ricevuto un nuovo messaggio.

Swippando invece da destra a sinistra potremo utilizzare la funzione Archivia oppure impostare alcune funzioni per il contatto specifico ovvero:
– silenzioso, per disabilitare le notifiche per quel contatto cosi come eliminare l’eventuale suoneria;
– info contatto, per accedere alle info di profilo;
– invia chat via email
– cancella chat, per cancellare la chat, escluso l’archivio
– elimina chat, per cancellare la chat anche dall’archivio.

Il blocco silenzioso è stato ampliato e potremo ora bloccarlo per 8 ore, 1 settimana o 1 anno (in precedenza il limite era di 24 ore).

Quando scorriamo la chat di un contatto, ora i messaggi si caricano in automatico man mano che torniamo indietro senza dover più cliccare su “Visualizza altro” come prima.

Troviamo poi la condivisione contatto, che consente di inviare un contatto alla persona selezionata cosi come condividi posizione, a patto che abbiamo lasciato i permessi di accedere al Gps (in caso contrario dovremo sbloccarlo da Impostazioni).

La nuova applicazione ha subito anche un restyling di codice sorgente che la rende ora meno affamata di dati. I programmatori hanno agito sui sistemi di compressione vocale e video, che permette di ridurre sensibilmente il volume di dati scambiato.