WhatsApp si aggiorna con una super novità dedicata ai gruppi

Nell’ultima versione beta per iOS di WhatsApp, c’è un’interessante novità che va a riguardare i gruppi della piattaforma. Ecco tutti i dettagli della nuova feature pensata dal team di sviluppatori

Sono settimane molto concitate sul fronte WhatsApp. Tra iOS ed Android, il team di sviluppatori sta rilasciando diverse novità tutte da scoprire. Vi abbiamo parlato giusto qualche giorno fa delle Community, nuova feature che molto probabilmente arriverà con un rollout globale già nei prossimi mesi.

whatsapp sondaggi 20220306 cellulari.it
Secondo quanto rilevato dagli esperti di WABetaInfo, stanno per arrivare i sondaggi nei gruppi di WhatsApp (Adobe Stock)

Ma non solo, perché ci si sta concentrando anche su feature dedicate alle singole chat o ai gruppi. Ed è proprio su questi ultimi che si sofferma l’ultima versione beta per iOS di WhatsApp che – tra le altre cose – ha introdotto un’interessante novità: stiamo parlando dei sondaggi.

WhatsApp, arrivano i sondaggi per i gruppi privati

whatsapp sondaggi 20220306 cellulari.it
Nello specifico, per qualsiasi utente sarà possibile inserire una domanda e delle risposte multiple (Screenshot WABetaInfo)

Stando a quanto rilevato dagli esperti di WABetaInfo, nell’ultima versione beta di iOS è stata aggiunta la possibilità di far partire sondaggi per i partecipanti dei gruppi. Come si può vedere nello screenshot, bisogna semplicemente inserire la domanda da inviare e al resto ci penserà la piattaforma. Chiaramente è una novità ancora in fase di sviluppo, tanto che non ci sono particolari dettagli a riguardo.

Possiamo comunque intuire che, grazie ai sondaggi, qualsiasi membro di un gruppo può fare una domanda e fornire alcune risposte multiple che gli altri dovranno votare. Come specificato da WABetaInfo, questa feature sarà disponibile esclusivamente nei gruppi privati poiché sono crittografati end-to-end. Stesso discorso per le risposte, visibile solo da chi ha partecipato al questionario.

Non ci sono particolari informazioni in merito ad una possibile data di rilascio a livello globale. Considerando la strategia adottata nei mesi scorsi, comunque, bisognerà aspettare ancora un bel po’. Prima di tutto dovrà infatti avvenire il rilascio in versione beta per Android, e solo dopo ulteriori prove ed accorgimenti si potrà procedere col rollout per tutti. Non rimane che aspettare e vedere quando saranno disponibili ulteriori novità a riguardo.