Whatsapp, l’addio è confermato: tragedia per gli utenti che non potranno più utilizzarlo

Una notizia tragica e che andrà ad interessare milioni di utenti sparsi per il mondo. WhatsApp ha confermato l’addio, e ora cambia tutto. Ecco cosa bisogna fare se si vuole “rimediare” a questa decisione presa

Fare a meno di WhatsApp è ad oggi impossibile. Milioni di persone in tutto il mondo sfruttano quotidianamente la piattaforma di messaggistica per messaggiare con amici e parenti, scambiarsi contenuti multimediali e audio, chiamarsi, videochiamarsi e condividere gli stati. Tutti strumenti utili e che hanno contribuito a rendere l’app di Zuckerberg la migliore al mondo.

whatsapp ios 20221031 cellulari.it
WhatsApp smetterà presto di funzionare su alcuni smartphone. Un fulmine a ciel sereno che andrà ad interessare milioni di utenti in tutto il mondo (Adobe Stock)

Il team di sviluppatori sa bene di questo successo, e vuole alimentare il fenomeno con nuovi strumenti utili che dovrebbero entrare in pianta stabile a far parte dell’app – sia per iOS che per Android – già nelle prossime settimane. Questo continuo miglioramento comporta però anche dei risvolti negativi. Ci sono infatti alcuni smartphone datati che difficilmente potranno supportare tutte le novità.

WhatsApp smetterà di funzionare? Pessima notizia in arrivo

whatsapp ios 20221031 cellulari.it
Su tutti gli iPhone non in grado di aggiornarsi ad iOS 12, WhatsApp smetterà di funzionare per sempre. Di seguito la lista di tutti i device compatibili con la piattaforma di messaggistica (Adobe Stock)

Un fulmine a ciel sereno per milioni di utenti che, tra pochissimo, non potranno più utilizzare WhatsApp sui propri smartphone. Come già successo più volte in passato, il colosso di Mark Zuckerberg ha deciso di tagliare fuori alcuni device ormai obsoleti, e con schede tecniche non in grado di supportare tutte le ultime novità alle quali sta lavorando il team di sviluppatori dell’azienda. Partendo da iPhone, tutti i modelli fermi al sistema operativo iOS 11 non potranno più supportare la piattaforma. Gli ultimi esclusi sono dunque l’iPhone 5 e l’iPhone 5C, oltre ovviamente a tutti i modelli usciti prima.

Se dunque volete continuare ad utilizzare WhatsApp, sarete costretti a comprare un iPhone di ultima generazione e che riesca a supportare quantomeno iOS 12. Questa la lista completa di melafonini che ancora oggi supportano la piattaforma di Mark Zuckerberg:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1st generation)
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone X
  • iPhone XR
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone SE 2020
  • iPhone 12 mini
  • iPhone 12
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 13 mini
  • iPhone 13
  • iPhone 13 Pro
  • iPhone 13 Pro Max
  • iPhone SE 2022
  • iPhone 14
  • iPhone 14 Plus
  • iPhone 14 Pro
  • iPhone 14 Pro Max