Whatsapp: attenzione ad inviare i messaggi, se fate così potreste pentirvene

WhatsApp non smette mai di aggiornarsi e, anche questa volta, ha in serbo uno strumento che potrebbe rivelarsi utilissimo. Ma state attenti perché, se utilizzato nel modo sbagliato, rischia di portare a conseguenze spiacevoli

Il team di sviluppatori di WhatsApp sta continuando a lavorare per integrare nuove funzionalità all’interno della piattaforma di messaggistica e per perfezionare quelle già disponibili per tutti a livello globale. Il 2022 è stato un anno molto ricco in questo senso, che ha visto l’introduzione di tanti strumenti che oggi sono tra i più apprezzati in assoluto.

Whatsapp (Foto Canva)
Whatsapp (Foto Canva)

E molto probabilmente da qui alla fine dell’anno arriveranno altre novità. Una di queste ha in realtà fatto il suo esordio proprio poche ore fa, senza troppi annunci e spiegazioni. Si tratta in realtà di un piccolo accorgimento, ma che potrebbe rivelarsi utilissimo e al tempo stesso molto pericoloso, se utilizzato in un certo modo.

WhatsApp, se inviate i messaggi in questo modo rischiate grosso

whatsapp 20221201 cellulari.it
Da oggi l’inoltro dei contenuti multimediali può avvenire anche con la didascalia (Adobe Stock)

Con un recente aggiornamento, sia su Android che su iOS c’è la possibilità di inoltrare contenuti multimediali da una chat all’altra con la didascalia. Una novità attesa da anni e che finalmente ha fatto il suo esordio su WhatsApp. Il team di sviluppatori dell’azienda ci ha lavorato a lungo, con test per developer e ultimi ritocchi per far sì che la feature fosse perfettamente funzionante sin dall’esordio in pianta stabile. E così è, almeno stando ai primi feedback arrivati dagli utenti.

Basta tenere premuto su una foto, un video, una GIF o altro e selezionare il pulsante per l’inoltro. Dopo aver scelto la persona che dovrà ricevere il contenuto, fate tap su di essa e procedete con l’invio. Come anticipato, si tratta di uno strumento utile ma talvolta pericoloso. Cosa succede infatti se, per sbaglio, inoltrate una didascalia che l’altra persona non doveva leggere?

Il rischio c’è, anche perché ora l’inoltro completo sarà presente di default. Se volete rimuovere la parte testuale e lasciare esclusivamente quella multimediale, non dovrete far altro che cliccare sulla x che si trova proprio di fianco alla didascalia. Così facendo, quest’ultima verrà eliminata e dunque partirà l’invio della sola foto, video o GIF. Vi consigliamo comunque di aggiornare subito l’app da Play Store per Android o App Store per iOS, così da poter usufruire di tutti gli ultimi accorgimenti.