Waze: grave bug riscontrato dagli utenti | Gli autovelox probabilmente vi hanno già preso

Stando a quanto emerso nelle ultime ore, l’app Waze avrebbe problemi di funzionamento molto importanti sia su Android Auto che su Apple Carplay. Sono già centinaia le segnalazioni arrivate da parte degli utenti

Al giorno d’oggi, praticamente chiunque usufruisce – in un modo o nell’altro – di sistemi di infotainment. Le auto di ultima generazione dispongono di tecnologie installate di default, con l’utente che non deve far altro che collegare il proprio smartphone per accedere ad un vasto catalogo di app e strumenti utili.ù

Waze bug su Android auto e Apple car play
Waze bug su Android auto e Apple car play

In questo senso, il supporto è principalmente per due sistemi: Android Auto e Apple Carplay. Ognuno di questi vanta a sua volta diverse applicazioni, alcune delle quali conosciute anche su smartphone. Tra queste c’è anche Waze, software di navigazione alternativo a Google Maps e Mappe. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, però, ci sarebbero diversi problemi non da poco che gli utenti si ritrovano ad affrontare.

Segnalati bug con Waze per Android Auto e Apple Carplay

waze 20220806 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli

Ci sono diversi commenti già emersi sia sui vari forum di supporto che con thread su Reddit, secondo cui l’app Waze starebbe dando problemi non da poco sia su Android Auto che su CarPlay di Apple. Nello specifico, i bug andrebbero a colpire l’input tattile, con un ritardo che rende l’intero utilizzo più fastidioso. Questo quando si ha un aggiornamento sul display, ossia l’app mostra incertezze quando si aggiungono indicazioni sul display.

Ma non solo perché, questo solo su CarPlay, pare che a volte Waze blocchi interamente il software, obbligando ad un riavvio dell’app. Ad oggi, ancora non è chiaro il motivo che porta alla formazione di questo fastidioso bug. La buona notizia è che il tutto non si manifesta mai con altre app di navigazione, non creando dunque problemi al momento dell’utilizzo. Che sia Apple Mappe  o Google Maps, potete sfruttare tutti gli strumenti del caso senza particolari preoccupazioni. Ora sarà compito degli sviluppatori di Waze trovare una soluzione, che molto probabilmente sarà un aggiornamento software pensato ad hoc. Non sono emerse informazioni circa eventuali tempistiche di rilascio, e dunque bisognerà probabilmente attendere ancora qualche settimana.

Anche altri utenti hanno cercato in qualche modo di risolvere, possibilmente in tempistiche brevi. Ci sono testimonianze su Reddit legate a rollout a vecchie versioni del software, ma con risultati che non hanno portato agli effetti sperati. Sarà compito dell’azienda arrivare il prima possibile ad una soluzione definitiva.