Arrivano i vestiti a prova di radiazioni: proteggono dai dispositivi smart

Un’azienda ha debuttato una linea di vestiti a prova di radiazioni: proteggono da smartphone, tablet, TV, computer e dispositivi domotici

Vestiti anti radiazioni smartphone
Il berretto anti radiazioni indossato (GetLambs.com)

Ormai è conoscenza comune: i dispositivi smart che utilizziamo ogni giorno e con cui viviamo a stretto contatto, come TV, smartphone e tablet, computer e tutti i dispositivi di domotica in casa, emettono radiazioni elettromagnetiche che, a lungo andare, possono avere conseguenze sulla nostra salute.

Lambs, un’azienda che produce indumenti specializzati per la riduzione dell’effetto dei campi elettromagnetici, ha elaborato una soluzione per bloccare le radiazioni wireless. La linea di vestiti Faraday, ispirata alle tute spaziali della Nasa, ha fatto il suo debutto con la tecnologia Wavestopper, che impedisce alle radiazioni di passare nei fori del materiale conduttivo poiché sono più piccoli della loro lunghezza d’onda.

LEGGI ANCHE >>> iOS, allarme sicurezza:  gli hacker russi di Solar Winds infettano gli iPhone

Wavestopper: la tecnologia che riflette le radiazioni dello smartphone

Lambs Wavestopper vestiti radiazioni smartphone
La tecnologia Wavestopper testata per fermare le radiazioni (GetLambs.com)

Isolanti e protettivi, gli indumenti di Lambs sono “schermati” da una rete metallica conduttiva. Quando le radiazioni incontrano tale rete, inducono uno spostamento di elettroni nel materiale conduttivo, facendo sì che la radiazione venga riflessa.

Ciò è reso possibile dal tessuto con tecnologia Wavestopper che, grazie a delle fibre d’argento, protegge il corpo con una rete metallica che blocca il 99% delle microonde emesse da Wi-Fi, smartphone e Bluetooth (secondo alcuni test indipendenti). Il tessuto è leggero e traspirante, ed il design basic rende i singoli pezzi facili da abbinare ed indossare ogni giorno senza dare nell’occhio.

LEGGI ANCHE >>> Android 12 nel segno della condivisione. Scopriamo tutte le novità in arrivo

La linea include cappelli, t-shirt, slip e boxer ed anche un paio di occhiali. Il berretto, ad esempio, è composto da uno strato esterno in 100% acrilico ed uno interno in 44% cotone, 39% argento e 17% poliestere; è lavabile in lavatrice e bloccherebbe il 99% delle radiazioni wireless, inclusi 3G, 4G, 5G, Wi-Fi e Bluetooth.

Inoltre, il tessuto sarebbe naturalmente antibatterico, antivirale e UPF50, proteggendo quindi anche dai raggi UV.