Utenti smartphone a rischio hacker (oggi più che mai)

Annunciato dagli hacker italiani dell’Hacking Team un programma in grado di manipolare i dati di qualsiasi modello di smartphone in commercio.

Annunciato dagli hacker italiani dell’Hacking Team un programma in grado di manipolare i dati di qualsiasi modello di smartphone in commercio.

Remote Control System, questo il nome del nuovo software, grazie ad un particolare algoritmo che gli permette di ignorare la cifratura dei principali sistemi operativi mobile, può raccogliere in ogni momento le informazioni contenute nel terminale, come le attività recenti dell’utente, e trasmetterle ad un server RCS dedicato.

Per quanto riguarda Android, iOS e BlackBerry, il programma è installabile solo attraverso una procedura diretta, mentre sui dispositivi Windows Phone è possibile sfruttare una falla della piattaforma per far partire la configurazione da remoto.

Il software è stato sviluppato per scopi governativi. In futuro, infatti, Remote Control System sarà utilizzato dalle forze dell’ordine per le indagini nei confronti di sospetti e malintenzionati. Ma cosa succederebbe se dovesse finire nelle mani sbagliate?