Uscita Diablo Immortal: Blizzard ha finalmente rivelato la data di lancio su mobile e PC

È finalmente ufficiale la data di uscita di Diablo Immortal, l’attesissimo gioco free-to-play disponibile su dispositivi mobili (Android e iOS) e su PC

Blizzard ha messo finalmente un punto esclamativo in ordine all’uscita di Diablo Immortal. L’atteso gioco free-to-play, che segnerà l’atteso esordio del franchise su dispositivi mobili con a bordo i sistemi operativi Android e iOS, è ormai a un tiro di schioppo dal rilascio sui canali del Play Store e App Store.

Uscita Diablo Immortal PC
Diablo Immortal disponibile anche per PC (Screenshot YouTube)

Come si evince infatti da un comunicato stampa divulgato dalla stessa software house insieme a un nuovo trailer ufficiale, Diablo Immortal sarà disponibile a partire dal mese di giugno, e più precisamente dal 2 giugno prossimo. Oltre al suo arrivo su smartphone e tablet, il titolo potrà essere avviato anche su PC. In quest’ultimo caso, sarà prevista dal 2 giugno un iniziale periodo di open beta che permetterà di immergersi nel nuovo mondo e di sperimentare le dinamiche, conservando i progressi in vista della disponibilità della versione definitiva e completa.

La versione di Diablo Immortal per PC (Open Beta) sarà accessibile tramite Battle.net e potrà fregiarsi del supporto cross-play e i progressi condivisi. In buona sostanza, sarà possibile giocare a Diablo Immortal da un device all’altro senza soluzione di continuità e quindi mantenendo intatti i progressi e i salvataggi.

Diablo Immortal, le principali novità del gioco free-to-play atteso dal 2 giugno

Diablo Immortal segnerà ritorni storici e nuovi personaggi. Il background catapulterà gli amanti del titolo agli eventi a cavallo tra Diablo II e Diablo III. I videogiocatori avranno così modo di scegliere tra sei classi (Barbaro, Crociato, Monaco, Negromante, Mago, Cacciatore di Demoni), unirsi a nuovi volti e personaggi di Diablo conosciutissimi e attraversare la grande città di Cuor della Marca e altre otto zone. Il gioco avrà inoltre un sistema di PvP basato sulle fazioni.

Inoltre, Blizzard ha voluto introdurre degli elementi di rottura con il passato che ben si sposano con l’approccio mobile del titolo. Infatti, il nuovo Diablo Immortal sarà impreziosito da un’esperienza social MMOARPG inedita, che permetterà agli utenti di formare Brigate da 8 membri con lo scopo di affrontare sfide di gruppo e partecipare a clan di 150 utenti.

Gli sviluppatori hanno voluto rassicurare gli utenti affermando che l’esperienza di gioco su PC sarà la medesima del passato, visto che Diablo Immortal, pur nella sua matrice mobile, è stato adattato secondo le dinamiche di tastiera e mouse.