Uno smartwatch che provoca pesanti ustioni. E l’azienda lo deve ritirare: non compratelo

E pensare che era iniziata nel migliore, nel 2017. Un indossabile performante Ionic: feedback positivi, progressi anche notevoli nel corso degli anni. Poi l’incredibile nuda e cruda realtà. Un’involuzione che ha costretto Fitbit a prendere l’inevitabile decisione.

La nota società di San Francisco, fondata e gestito da James Park ed Eric Friedman, sta collaborando con la Consumer Product Safety Commission per ritirare lo Ionic a causa del surriscaldamento delle batterie che in alcuni casi hanno causato addirittura ustioni.

FitBit Ionic
Fitbit Ionic (Immagine by Fitbit)

Più di cento le segnalazioni di surriscaldamento di batterie ioniche negli Stati Uniti. In 78 casi, il proprietario ha riportato ustioni a causa del difetto. Anche se Fitbit fa attenzione a sottolineare che gli orologi interessati rappresentano solo lo 0,01% degli 1,6 milioni di unità vendute (1 milione negli Stati Uniti, il CPSC rileva che quattro dei proprietari colpiti hanno subito ustioni di secondo grado e due di loro hanno riportato ustioni di terzo grado dall’indossare uno smartwatch.

Il rimborso è completo, con tanto di sconto del 49% per un nuovo smartwatch Fitbit

FitBit 20220305 cell
App per FitBit – Adobe Stock

La stessa Fitbit è dovuta uscire allo scoperto invitando gli utenti a “smettere di indossarlo immediatamente”, perché il problema non solo non si riesce a risolvere ma causa problemi di salute. Non solo.

Fitbit, che è di proprietà di Google, ha dichiarato a CR che i suoi prodotti “sono sottoposti a test interni ed esterni approfonditi per garantire la sicurezza dei nostri utenti” e che “prende sul serio ogni reclamo dei clienti e indaga su questi problemi in modo continuo“.

Questo richiamo, va detto, riguarda solo lo smartwatch Fitbit Ionic. Il dispositivo ha uno schermo LCD a colori da 1,4 pollici e un cinturino in poliuretano. Per identificare il modello, cerca il numero del modello (FB503) sul retro del dispositivo sotto il marchio “CE” e sopra la fibbia vicino al punto di attacco del cinturino. Sono inclusi nel richiamo, però, solo i seguenti modelli e colori: Ionic FB503CPBU in blu ardesia/arancio bruciato; Ionic FB503GYBK in grigio antracite/fumo; Ionic FB503WTGY in grigio blu/grigio argento; e Ionic FB503WTNV edizione Adidas, blu inchiostro e grigio ghiaccio/grigio argento.

Per vedere quale dispositivo è connesso al tuo account Fitbit, tocca la scheda Oggi sull’app Fitbit, quindi tocca l’immagine del tuo profilo. Nella pagina Account, esamina i dispositivi collegati al tuo account.

C’è un centro di rimborso online dove puoi impostare una spedizione di reso prepagata, in quel momento riceverai un rimborso completo di 299 dollari. Inoltre, Fitbit offrirà uno sconto del 40% su tutti i suoi nuovi orologi, che si spera non prendano fuoco al polso. Chiaramente, il denaro di Google viene utilizzato al meglio.