Un designer immagina lo smartphone Huawei arrotolabile e il risultato è da perdere la testa – VIDEO

Dopo la domanda di brevetto depositata da Huawei, arriva anche un primo render non ufficiale che ritrae lo spettacolare smartphone cinese così come immaginato dal produttore. E il risultato finale è senza dubbio mozzafiato.

smartphone Huawei arrotolabile
Lo spettacolare smartphone Huawei arrotolabile immaginato da Let’s Go Digital (Immagine by Let’s Go Digital)

Huawei sta lavorando alacremente per tornare ai fasti di un tempo e superare di slancio tutte le difficoltà determinate dal ban inflitto dall’amministrazione americana. Molto dipenderà ovviamente dal successo della piattaforma proprietaria HarmonyOS, ma anche dalla disponibilità di alcuni dispositivi che potrebbero convincere anche i più scettici per via di alcune caratteristiche esclusive.

Se gli attuali Huawei P50 punteranno sulle specifiche e sulla fotocamera, è con la serie Mate che l’azienda di Shenzhen potrebbe sperimentare cose nuove e immetter sul mercato uno smartphone di pura innovazione. Lo dimostra una recente domanda di brevetto avente ad oggetto un terminale impreziosito dalla presenza di un display arrotolabile: ne abbiamo parlato qualche tempo fa e adesso c’è chi ha pensato di tradurre il progetto su carta, con risultati a dir poco spettacolari.

Huawei pensa a uno smartphone che diventa tablet

Si tratta ovviamente di immagini non ufficiali, ma lo smartphone ritratto stupisce per pulizia estetica e alto tasso di innovazione. I render vogliono rimarcare soprattutto la natura pieghevole dello smartphone che, laddove completamente aperto, è in grado di sfoggiare un mastodontico display estensibile fino agli undici pollici. Un vero e proprio due-in-uno destinato ad abbracciare due categorie teoricamente agli antipodi: quella dei cellulari e quella dei tablet.

Ci vorrà ancora molto prima che uno smartphone di questo tipo possa fare approdo sul mercato e non sappiamo se il progetto subirà delle modifiche in corso d’opera. Per il momento vale la pena gustare il video riportato sopra e immaginare le potenzialità di un dispositivo che potrebbe veramente mutare l’esperienza d’uso quotidiana, oltre che sfidare a campo aperto lo strapotere della linea Galaxy Z Fold di Samsung.