UK, l’accusa ad Apple: “Promuove l’inquinamento tecnologico”

UK contro Apple, la battaglia continua. Il Parlamento britannico ha portato avanti una nuova accusa relativa ai rifiuti tecnologici

Uno dei temi di cui principalmente si sta parlando negli ultimi anni è quello relativo ai rifiuti tecnologici. La cultura dei dispositivi usa e getta sta portando milioni di persone a cambiare dispositivi praticamente ogni anno, buttando quello precedente e inquinando l’ambiente. Il Parlamento britannico si sta muovendo in prima linea, accusando varie aziende tecnologiche.

Tra queste, c’è anche Apple. L’accusa da parte di UK è quella di promuovere l’inquinamento elettronico, continuando a pubblicizzare il cambio dei prodotti. Inoltre, rendendo i loro dispositivi molto difficili da riparare a causa soprattutto dei costi di assistenza, “costringono” l’utente a ripiegare verso un nuovo device.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amazon, ecco come effettuare un reso in modo facile e veloce

UK contro Apple: “Questa tendenza deve finire”

ios 15
Le parole utilizzate nell’ultimo report del Parlamento UK (screenshot YouTube)

Pesanti accuse da parte del Parlamento UK nei confronti di Apple e di tutte le altre aziende hi tech che, in un modo o nell’altro, stanno promuovendo l’inquinamento tecnologico. In un nuovo report, il Comitato per l’ambiente del Parlamento Britannico si è così espresso. “Apple salda le parti dei suoi laptop, così da rendere la riparazione molto complicata e costosa. Le tariffe sono molto elevate e spesso fuori budget per le persone. Questa tendenza deve finire al più presto, va contro una lunga storia di ingegneria del nostro Paesesi legge nel testo.

Non si è fatta attendere la risposta del colosso di Cupertino, che ha rilasciato una dichiarazione al The Guardian. “Siamo molto sorpresi e delusi dal report del Parlamento Britannico, che non riflette gli sforzi che stiamo compiendo per proteggere il pianeta. I nostri clienti hanno più opzioni, tra le quali la permuta o il riciclaggio dei vecchi dispositivi. La nostra ultima linea di Apple Watch, iPad e iPhone inoltre usa materiali riciclati tra i componenti chiave” le parole con le quali Apple ha risposto al governo UK.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> AWorld, avere meno impatto sull’ambiente si può