Twitter e Instagram di nuovo amici: l’ultima novità cambia in meglio i tweet

Pace fatta tra Twitter e Instagram, come dimostrano le (a questo punto) rivoluzionarie novità introdotte dalla prima

Twitter novità post Instagram
Twitter e la mossa che non ti aspetti (Unsplash)

Twitter e Instagram tornano a stringersi la mano mettendo fine ad alcuni antichi dissapori. Sembrano ormai lontani i tempi in cui le due piattaforme digitali si ostacolavano a vicenda, dopo esser state invece vicinissime a cooperare sotto un’unica bandiera, visti anche i tentativi di acquisizione della prima nei confronti della seconda risalenti al 2012.

Come riportato infatti dal profilo ufficiale Twitter di Instagram (sembra un po’ uno scioglilingua, ma tant’è), sono state (finalmente) implementate delle modifiche al sistema di condivisione dei link indirizzanti verso il social network fotografico, eliminando il fastidioso limite che impediva la visualizzazione delle preview dei post di Instagram dentro ai tweet. Il risultato è certamente di rilievo: d’ora in poi, quando un utente condividerà un link di Instagram sul social network fondato da Jack Dorsey, apparirà un’anteprima di quel post, anziché un indirizzo URL poco gradevole esteticamente e tutt’altro che informativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il curioso caso di utente social: ordina uno smartphone, gliene arriva un altro… e mezzo

Rivoluzione Twitter: arrivano le preview dei post di Instagram

Si tratta, in fin dei conti, di una sorta di prova di dialogo tra due piattaforme che hanno cercato finora di ostacolarsi a vicenda. I motivi sono certamente variegati e qualcuno sospetta pure di presunte ripicche a seguito della rottura delle trattative finalizzate all’acquisizione di Instagram da parte di Twitter: in fondo, le limitazioni hanno avuto decorrenza dal 2012, finestra temporale in cui vanno per l’appunto inquadrate le trattative commerciali tra le due aziende. In realtà, il braccio di ferro trova anche delle spiegazioni piuttosto logiche: Twitter preferisce che gli utenti pubblichino i file direttamente sul suo servizio, anziché pubblicizzare piattaforme concorrenti, come appunto Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook gioca d’astuzia e sperimenta un modo per bypassare le commissioni del 30% di Apple

In ogni caso, la novità in questione avrà una validità pressoché generale, essendo infatti estesa su tutte le principali versioni di Twitter, dal mobile (sistemi operativi Android e iOS) all’ambiente desktop. L’inserimento delle preview dei post di Instagram dentro ai tweet è partito da oggi e sarà necessario pazientare affinché le manovre innovative vengano assorbite su tutti gli account attivi.