Trasferimento foto e file da smartphone a pc: abbiamo sempre sbagliato tutto

Ecco come trasferire le foto e i file da smartphone al PC. In realtà abbiamo sempre sbagliato tutti, andrebbe fatto in questo modo.

Vi sarà capitato sicuramente almeno una volta nella vita, di dover trasferire dei file o delle foto dal vostro smartphone al PC. Magari perché avete bisogno di liberare memoria sul telefono, oppure perché volete essere certi di non perder i vostri ricordi e di averli sempre con voi anche sul PC, come se fosse una sorta di piano B qualora dovessero esserci problemi col telefono.

trucco per trasferire file da smartphone a PC
Ecco come trasferire file da smartphone a PC in maniera facile e veloce Cellulari.it

Molto probabilmente, per poter svolgere quest’operazione vi siete sempre affidati al classico cavo USB per lo scambio di dati, da collegare facilmente alle due prese e far partire la configurazione e quindi il trasferimento. Ma si tratta in realtà di un grosso errore, c’è un passaggio extra e segreto che vi permetterà di svolger tutto in maniera ancora più facile e soprattutto corretta. Seguite questi passaggi e il gioco è fatto, è un trucchetto degli esperti che da oggi sarà anche a vostra disposizione e sempre disponibile.

Come trasferire file da smartphone a PC: il trucco più efficace

Grazie a questo trucchetto comodo e veloce, finalmente trasferire file da smartphone a PC sarà più semplice che mai. Non dovrete più pensare a nulla, seguendo questi passaggi sarà tutto più immediato e non perderete mai nulla, con la certezza che ogni singolo elemento verrà sempre trasferito in modo corretto e senza nessuna preoccupazione o possibilità di errore.

come traferire file da smartphone a PC nella maniera corretta
Il trucco per trasferire file da smartphone a PC Cellulari.it

Per prima cosa, prendere il telefono, che sia un Android o un iPhone, e andate nello store ufficiale delle app. Qui dovrete cercare Collegamento a Windows, un’app predefinita di Microsoft e altamente sicura. A questo punto, passate al computer, premete il tasto Start e cercate il programma Collegamento a smartphone, che dovrebbe già essere installato di default all’interno del sistema operativo.

Nulla di più semplice, dal programma scegliere se avete un Android o un iPhone e vi comparirà un codice QR. Che dovete scannerizzare partendo l’app dal telefono. Ora partirà la configurazione automatica e da remoto. Senza più che dobbiate collegare inutili cavi come si faceva anni fa. Avrete modo di selezionare e di trasferire anche dice di file e di foto in men che non si dica, così da avere una velocità e una sicurezza di esecuzione senza precedenti. Incredibile vero? Ci vogliono pochi istanti e il gioco è fatto.

Impostazioni privacy