TikTok introdurrà la cronologia delle visualizzazioni? Cosa c’è di vero

Stando a quanto rilevato da TechCrunch, pare che TikTok stia lavorando per introdurre la cronologia delle visualizzazioni. Ecco tutti i dettagli

Tra i social network più in voga del momento, c’è sicuramente TikTok. Il suo funzionamento è tanto semplice quanto efficace. Video brevi mostrati nell’istante in cui si apre l’app, con un comodo scorrimento verticale e la possibilità di mettere like e commentare. Uno dei punti di forza principali del servizio di ByteDance è ovviamente l’algoritmo che, in base ai gusti di ogni singolo utente, mostra nei “Per te” contenuti personalizzati.

tiktok cronologia 20220329 cellulari.it
Stando a quanto emerso in rete, pare che TikTok stia lavorando per introdurre la cronologia delle visualizzazioni all’interno della sua applicazione e su desktop (Adobe Stock)

L’unica pecca è che, se non si mette il like ad un determinato video, questo verrà perso per sempre. A meno che non ci si ricorda del nome del creator o del titolo del video. Non esiste infatti una sezione apposita dedicata alla cronologia delle visualizzazioni. O almeno, non ancora.

TikTok e la cronologia delle visualizzazioni, a che punto siamo

A lanciare la notizia in anteprima ci ha pensato il portale TechCrunch. Pare che il team di sviluppatori di ByteDance stia lavorando per introdurre la cronologia delle visualizzazioni all’interno di TikTok. Una funzionalità tanto intuitiva quanto richiesta dai milioni di utenti sparsi per il mondo. A maggior conferma di tutto questo, l’esperto Hammod Oh ha pubblicato su Twitter uno screenshot dove viene mostrata l’opzione, che dovrebbe apparire sotto l’intestazione “Contenuto e attività” presente nelle impostazioni. Il consulente di social media Matt Navarra ha ritwittato il tutto, confermando lo sviluppo del progetto.

Ancora non ci sono dettagli più specifici su che funzionerà il tutto, e probabilmente bisognerà ancora aspettare. The Verge ha provate a contattare TikTok stessa, non ricevendo però risposta. Sicuramente una feature di questo genere andrebbe a rendere la piattaforma ancor più funzionale e completa. È da tempo che gli utenti chiedono l’introduzione di uno strumento che possa rendere i video visti sempre a portata di mano, anche non mettendo il Mi Piace.