Telegram si aggiorna ancora: le 5 novità della versione 7.3

Con l’ultimo aggiornamento alla versione 7.3, Telegram migliora ancora ed introduce alcune feature molto interessanti: ecco tutti i dettagli

telegram
Telegram, le novità dell’ultimo aggiornamento (Adobe Stock)

Tra le app di messaggistica più utilizzate al mondo, c’è sicuramente Telegram. Rispetto a WhatsApp, il suo punto di forza sono i gruppi che si possono creare, completamente anonimi e che non richiedono l’utilizzo del proprio numero di telefono personale. Grazie a tutto questo, nascono delle vere e proprie community direttamente a portata di mano.

Ci sono però anche tanti strumenti che hanno reso l’app così grande, e gli sviluppatori stanno implementando nuovi aggiornamenti per rendere il tutto ancor più funzionale per i propri utenti. Poco fa, è stata introdotta la versione 7.3 del software, che aggiunge ben 5 novità alla versione già sul mercato. Ecco cosa cambia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp e le 10 migliori novità del 2020: come sfruttarle al meglio

Telegram, le novità dell’ultimo update

telegram
Per scaricarlo, basta recarsi sul Play Store (Adobe Stock)

Telegram si aggiorna ancora, ed arriva alla versione 7.3. Sono ben 5 le novità introdotte, stando a quanto riportato dal changelog ufficiale dell’azienda. Si parte dalle chat di gruppo che potranno trasformarsi in vere e proprie conference call con la funzione accendi-spegni. In questo modo, si potranno organizzare delle chiamate più o meno importanti con un semplice tasto. Altra funzione molto utile è la possibilità di archiviare tutti i dati salvati su una scheda di memoria SD, da tenere a portata di mano per ogni evenienza. Per modificare le foto inviate, inoltre, con la versione 7.3 non servirà più doverle inviare di nuovo: il tutto avverrà in automatico.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Garante Privacy contro TikTok: giovani a rischio e poca trasparenza

Ma non è finita qui. Gli sticker sono tra gli elementi più utilizzati, e ora sarà possibile scaricarli più velocemente e vedere i contorni “scintillanti” durante il download. Infine, sono state aggiunte nuove animazioni con il pulsante “nuovo messaggio”, ma anche per i profili utente, per le cartelle chat e per i contatori dei messaggi. Per scaricare l’ultima versione, basta recarsi nella sezione apposita del Play Store o dell’App Store.