Spotify raggiunge quota 40 milioni di abbonati a pagamento

s

Spotify annuncia di aver raggiunto e superato un nuovo traguardo storico ovvero quello dei 40 milioni di abbonati a pagamento alla propria piattaforma di streaming musicale.

Spotify annuncia di aver raggiunto e superato un nuovo traguardo storico ovvero quello dei 40 milioni di abbonati a pagamento alla propria piattaforma di streaming musicale.

Si tratta di un dato decisamente sorprendente e probabilmente impensabile anche solo un paio d’anni fa.

La startup americana guida ora la classifica dei servizi musicali con 40 milioni di abbonati e 100 milioni di iscritti totali.

Al secondo posto troviamo Apple Music con 17 milioni di abbonati a pagamento seguiti poi da altri servizi tra i quali Amazon, Google Play, Pandora, Deezer, SoundCloud e Tidal. I servizi musicali attivi a livello mondiale sono molteplici, circa 150 tra cui troviamo anche l’Italia con Tim Music.

Il settore, relativamente nuovo, vede ancora oggi diversi servizi accodarsi anche se come sappiamo nel giro di un paio di anni saranno probabilmente una decina quelli superstiti.