Smartphone: state attenti all’aggiornamento, su questi modelli non arriverà

Aggiornare il proprio cellulare è importante, ma questa volta non ne avremo la possibilità: scopriamo quali dispositivi non avranno accesso al prossimo update di iOS.

Il rilascio di nuove patch per gli OS, da parte delle varie aziende tech che si occupano di portare a termine questo incarico, è sicuramente un grande impegno che non si può trascurare. Tenere aggiornato il dispositivo che utilizziamo tutti i giorni ci permetterebbe di accedere a delle nuove funzionalità, come anche di usare quelle attuali con una certa facilità grazie alle dovute migliorie apportate.

aggiornamento telefono
Sarà meglio acquistarne uno nuovo – Cellulari.it

Può capitare che qualche update, invece di rendere il device più potente, rovini dei componenti del nostro cellulare o addirittura che renda malfunzionanti delle applicazioni. Le probabilità che succeda sono davvero basse, non a caso le compagnie si assicurano di rilasciare degli aggiornamenti più che ottimizzati per assicurarsi che non ci possano essere errori o falle gravi.

iPhone in pericolo: non avranno accesso a questa feature

Apple, con iOS, è tra le prime che ha come obiettivo quello di rilasciare delle ottime patch, ma a volte preferisce smettere di farlo per sempre verso alcuni dispositivi ritenuti oramai datati. Questo significa che il vostro cellulare potrebbe essere stato inserito all’interno di una lista nera, e che saperlo potrebbe aiutarci nella decisione di acquistarne uno nuovo. Quali sono i prodotti in questione, e che cosa aggiungerebbe il nuovo aggiornamento?

iphone ios 16
Alcuni dispositivi verranno abbandonati – Cellulari.it

La funzione in questione esiste da diversi anni, ma era stata messa da parte per un po’ di tempo a causa del fatto che dovesse ricevere delle migliorie non indifferenti. Ed ora li avrà, perché si tratta della comparsa della percentuale della batteria direttamente in alto, precisamente nella home. Parliamo di una introduzione più che comoda, e che ci aveva inizialmente abbandonato a partire dal 2017 con l’uscita dell’iPhone di quell’anno.

Ebbene, alcuni cellulari della Mela non saranno in grado di visualizzarla poiché dotati di notch. Sono gli iPhone XR, iPhone 11, iPhone 12 Mini e iPhone 13 Mini, tutti quanti esclusi da questa possibilità. A confermarlo è Apple stessa nella pagina di supporto, che fa sapere a tutti quanti esattamente quello che vi abbiamo appena riportato con malumore.

Attualmente non si conoscono le ragioni, ma delle speculazioni ci fanno capire che la colpa sia della bassa definizione dei display degli iPhone con LCD, presenti negli XR e 11, e nelle dimensioni troppo ridotte dello schermo dei modelli mini. Tutti questi elementi, come è facilmente intuibile, causerebbero una visualizzazione poco chiara della nuova icona.