Smartphone: spopolano giochi e Facebook

Secondo un recente studio condotto da Flurry negli Stati Uniti, i possessori di smartphone trascorrono la maggior parte del loro tempo libero giocando o navigando sui social network.

Secondo un recente studio condotto da Flurry negli Stati Uniti, i possessori di smartphone trascorrono la maggior parte del loro tempo libero giocando o navigando sui social network.
L’indagine, che ha monitorato più di 300 mila applicazioni su iOS e Android per un totale di un miliardo di dispositivi, ha evidenziato una spiccata passione social degli americani con il 24% del tempo occupato su un utilizzo medio giornaliero di 2 ore e 38 minuti. Di questo dato ben il 18% riguarda Facebook.
Seguono l’apertura di pagine web (20%), le utility (8%), le app per la produttività (2%) e i software di vario genere (6%). Sorprende il gaming (32%), un business che negli ultimi anni ha saputo cavalcare l’onda delle nuove tecnologie, beneficiando oggi di questi straordinari risultati.
Percentuali alla mano, è curioso notare come la piattaforma ideata da Zuckerberg eguagli la tradizionale navigazione via browser, segno probabilmente di una efficace raccolta delle informazioni per gli utenti in mobilità.