Smartphone e iPhone, l’errore comune che facciamo tutti: in questo modo danneggiamo i nostri dispositivi

L’eccessivo utilizzo degli smartphone ed errori ripetuti possono danneggiare noi stessi e i dispositivi: come fare per correggersi.

Siamo diventati tutti dipendenti dallo smartphone. Il dispositivo elettronico più utilizzato durante la giornata è sicuramente il cellulare, ma con l’arrivo dei social network e con l’evoluzione delle generazioni questa tendenza è diventata ancora più evidente. La maggior parte di noi soffre di dipendenza da smartphone ma non ne è neanche cosciente perché probabilmente non gli è neanche mai balenata nella mente la possibilità di provare anche solo per qualche giorno di vivere senza.

errore comune utilizzo smartphone
Utilizzo eccessivo smartphone: ecco che cosa comporta Cellulari.it

Lo smartphone lo utilizziamo nel quotidiano anche per funzioni ‘primarie’: quali la sveglia, i contatti di lavoro, il navigatore, la fotocamera e via discorrendo. A pensare a quante cose si fanno con un unico strumento si arriva a capire quanto sia importante per la nostra vita quotidiana da persone integrate nella società. Ad oggi, infatti, solo chi ha scelto di vivere lontano dai ritmi della società tecnologica può permettersi di non avere uno smartphone, soprattutto nel nostro Occidente.

Il problema è che questo utilizzo sfrenato ed eccessivo fa sì che questi apparecchi elettronici sempre accesi facciano davvero male sia a noi utenti, che a loro stessi con un’usura sempre più accelerata. Tra gli errori peggiori che facciamo, il primato lo vince il non spegnere mai lo smartphone durante la giornata.

Cellulare sempre acceso: questo errore causa danni agli smartphone ma anche a se stessi

Questo non solo rende il telefono più vulnerabile dai malware, ma sovraccarica anche l’intero sistema che tende ad andare sempre sotto sforzo limitandone le prestazioni. A rovinarsi molto prima è anche la batteria che non va mai in ‘riposo’ spendendo molta più energia del dovuto e rendendo necessari molti più cicli di ricarica in poco tempo. Secondo gli esperti, non serve tenere spento lo smartphone ogni notte, anche perché per molte persone può essere utile trovare il telefono acceso per le emergenze, ma basterebbero 5 minuti al giorno di spegnimento.

smartphone sempre acceso rischi
Telefono sempre acceso: ecco che cosa comporta Cellulari.it

In questo modo l’intero sistema operativo avrà la possibilità di riprendersi e lavorare meglio. È poi importante ricordare che per la propria salute si dovrebbe tenere il telefono sempre lontano dal corpo mentre si dorme per evitare un’esposizione eccessiva alle onde radio. Difatti l’utilizzo sfrenato di questi dispositivi ha anche incrementato gli studi sulle correlazioni tra esposizione alle onde radio e malattie del corpo: almeno la notte, è importante tenere la tecnologia distante da se stessi.

Impostazioni privacy