Sembra un Rolex, è un fantastico smartwatch che unisce qualità estetica e quantità di funzioni

A prescindere da come andrà la distribuzione e al netto delle vendite, passerà alla storia come il primo smartwatch ibrido a scansionare continuamente i parametri vitali per rilevare le condizioni di salute del cuore e aiutare a migliorare la forma fisica generale.

Withings, lo scanwatch
Withings, lo scanwatch

Ecco ScanWatch di Withings, una società di elettronica di consumo francese con sede a Issy-les-Moulineaux, con uffici sparsi in tutto il mondo: da Cambridge al Massachusetts, passando per Hong Kong. I francesi non perdono il gusto per un design particolare e puntano sempre all’innovazione nei nei dispositivi connessi, come la prima bilancia Wi-Fi sul mercato (introdotta nel 2009), un monitor per la pressione sanguigna approvato dalla FDA , un sistema di sonno intelligente. Ora uno smartwatch proiettato nel futuro.

Assomiglia al Rolex, versione Submariner, lo ScanWatch. In realtà è un dispositivo indossabile per la salute, sviluppato con professionisti di istituzioni di fama mondiale e considerato uno dei più avanzati in circolazione. Vanta un ECG di grado medico, un ossimetro per le misurazioni SpO2 e un’eccezionale durata della batteria fino a 30 giorni. Un cassa da 43mm realizzata in acciaio 316L, un quadrante che combina un display circolare utile per visualizzare notifiche, misurazioni, calendario o i messaggi ricevuti Withings.

ScanWatch unisce l’utile al dilettevole: fra funzioni e design

Rolex Submariner (Adobe Stock)
Rolex Submariner (Adobe Stock)

ScanWatch, fra le caratteristiche, può registrare un elettrocardiogramma di livello medico e rilevare segni di fibrillazione atriale, una forma di aritmia che può essere dannosa per la salute se non diagnosticata. Le letture ECG, inoltre, sono facilmente condivise con il medico, attraverso l’inseparabile app Health Mate, che fornisce informazioni preziose per aiutare a monitorare la salute del cuore.

LEGGI ANCHE >>> Primi rumors sull’iPhone 14: nuovo design e scompare anche l’ultima porta

Clinicamente convalidato: con ScanWatch si ottiene l’ECG su richiesta da un orologio analogico per il monitoraggio dell’attività che vanta una durata della batteria di 1 anno in modo da non perdere mai un episodio di Afib. Clinicamente testato, monitora la frequenza cardiaca giorno e notte, durante gli allenamenti “goditi – si legge nella presentazione – il monitoraggio automatico dell’attività e del sonno con notifiche e una durata della batteria di oltre 3 settimane”.

LEGGI ANCHE >>> App sempre “in ascolto” all’insaputa degli utenti: nuova minaccia alla privacy, indaga il Garante

Smartwatch unisce l’utile al dilettevole. Oltre che far bene alla salute e un piacere per la vista: la meccanica tradizionale con indici e lancette rivestite in Luminova, ovviamente non manca la lunetta in acciaio inossidabile lucidato a specchio e la corona digitale che consente di navigare tra le molteplici funzioni.

ScanWatch utilizza un sensore SpO2 di grado medico dotato di un’esclusiva tecnologia multi-lunghezza d’onda, in modo da poter registrare i livelli di ossigeno nel sangue dal polso in soli 30 secondi. La funzione di scansione respiratoria monitora la saturazione di ossigeno, la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e il movimento per tutta la notte. Il nostro algoritmo esclusivo, sviluppato con esperti, calcola i dati per misurare i disturbi respiratori, un indicatore dell’apnea notturna.