Se sul tuo smartwatch c’è questo numero, fai attenzione: la tua salute è a rischio

Utilizzare i dati dello smartwatch per tenere traccia di questo importante parametro può aiutare a prevenire diversi problemi di salute.

Negli ultimi anni, l’uso di smartwatch e braccialetti fitness è cresciuto in modo esponenziale. Milioni di persone si affidano a questi dispositivi per monitorare la propria attività fisica e la salute generale. Questi strumenti offrono una vasta gamma di dati, dal conteggio dei passi alla frequenza cardiaca, e possono fornire indicazioni preziose sul nostro benessere.

codice pericoloso su smartwatch
Gli smartwatch moderni possono stimare con certezza diversi parametri vitali importanti (Foto Canva) Cellulari.it

Tuttavia, c’è un numero specifico che merita particolare attenzione. Potrebbe rivelare molto di più sulla tua salute di quanto tu possa immaginare. Questo indicatore potrebbe aiutarti a prevenire gravi problemi di salute e a migliorare la tua forma fisica complessiva.

Un codice preoccupante: l’allarme che lo smartwatch potrebbe lanciare non è da sottovalutare

Il codice di cui stiamo parlando è il VO2 max, che indica volume massimo di ossigeno che il corpo può assorbire e utilizzare in un minuto di esercizio intenso. Misura l’efficienza del sistema cardiorespiratorio: come il corpo inala ossigeno, lo trasferisce nel sangue e lo consegna ai muscoli. Un valore elevato indica un’ottima capacità del corpo di utilizzare l’ossigeno e una buona salute cardiovascolare.

allarme smartwatch codice preoccupante
Gli smartwatch moderni possono stimare il VO2 max basandosi sulla frequenza cardiaca e il ritmo dell’esercizio (Foto Canva) Cellulari.it

Un VO2 max elevato è associato a una maggiore longevità e a un minor rischio di malattie cardiovascolari, respiratorie e di alcuni tipi di cancro. È anche un buon indicatore di come il corpo potrebbe affrontare interventi chirurgici importanti. Livelli bassi di VO2 max, ad esempio, possono escludere una persona dalla possibilità di sottoporsi a determinati interventi chirurgici, a causa del rischio aumentato di complicazioni.

Gli smartwatch moderni, come quelli di Fitbit, Garmin e Apple, offrono una stima del VO2 max basata sulla frequenza cardiaca e sul ritmo durante l’esercizio. Sebbene queste stime non siano accurate come un test di laboratorio, possono comunque fornire un’idea utile del tuo livello di fitness. Per ottenere i dati del VO2 max, gli utenti Garmin possono controllare la scheda “salute e prestazioni” nell’app, mentre gli utenti Apple possono trovare queste informazioni nella sezione “fitness cardio” dell’app Salute.

L’esercizio aerobico regolare è il metodo migliore per migliorare il VO2 max. Attività come la corsa, il ciclismo e il nuoto, svolte a intensità variabili, possono aumentare significativamente questo valore. Allenamenti ad alta intensità, alternati a periodi di recupero, sono particolarmente efficaci. Tuttavia, è importante ricordare che fattori come il sesso e la genetica possono influenzare il VO2 max, con circa il 50% della capacità VO2 max ereditata.

Se invece, analizzando le rilevazioni dello smartwatch si notano valori particolarmente bassi, potrebbe essere il momento di consultare un medico o un professionista del fitness per sviluppare un programma di allenamento mirato.

Impostazioni privacy