Samsung, il Galaxy A53 avrà un cambiamento che dividerà gli utenti – VIDEO

Due indizi non fanno una prova, ma il dinamico duo di leaks svela un’importante cambiamento lato hardware per i prossimi smartphone di Samsung, che di certo dividerà gli utenti.

Samsung Galaxy (Adobe Stock)
Samsung Galaxy (Adobe Stock)

Digit è un canale youtube da quasi trecento mila iscritti, che ha collaborato con Onleaks per fornire i dettagli del prossimo Samsung Galaxy A53 5G. Secondo OnLeaks, il design del Galaxy A53 5G è molto simile al Samsung Galaxy A52. Ma non uguale.

Nel video dimostrativo, con più di tredicimila visualizzazioni, il Samsung Galaxy A53 5G appare leggermente più sottile dell’A52 e misura circa 159,6 x 74,7 x 8,14 mm (9,73 mm inclusa la sporgenza della fotocamera posteriore). Il rilievo della fotocamera è stato perfezionato dall’A52 e ora sembra un’estensione del pannello posteriore. L’area intorno al modulo della fotocamera ha curve morbide che gli conferiscono un aspetto e una sensazione senza soluzione di continuità.

Samsung Galaxy A53: così simile ma non uguale al suo predecessore

Il retro, dovrebbe ospitare una configurazione quad-camera, visto che la protuberanza della fotocamera appare ora più raffinata, con curve morbide. I render confermano anche la presenza di un array di quattro fotocamere sul retro e di un foro di tacca sulla parte anteriore per la fotocamera selfie. Sempre secondo indiscrezioni ancora da ufficializzare da parte del colosso sudcoreano, il Samsung Galaxy A53 5G potrebbe avere la stessa fotocamera principale e il medesimo display, con frequenza di aggiornamento di 120Hz propria del Galaxy A52.

LEGGI ANCHE >>> Apple Pay e il supporto alle criptovalute: la strada è ancora lunga

Secondo alcune voci già esistenti ma ora confermate, il Samsung Galaxy A53 dovrebbe avere una fotocamera principale da 64 MP e lo stesso display con frequenza di aggiornamento da 6,5 pollici a 120 Hz come sull’A52.

LEGGI ANCHE >>> Come Google Maps può salvare la vita grazie a sofisticati meccanismi di Intelligenza Artificiale

Il video non ammette repliche, sempre nel caso in cui tutto venisse ratificato da fonti ufficiali, il Samsung Galaxy A52 dovrebbe essere sprovvisto di ingresso per cuffie con jack da 3,5 mm, come evidenziato anche proprio dai render mostrati nel canale Youtube Digit. Nei commenti sottostanti al video, naturalmente, non sono pochi quelli che hanno storto in naso. Ad altri, invece, la novità piace, in nome e nel segno del design.

La scelta del gigante di Seoul sarebbe destinata a investire anche i prossimi modelli di fascia media commercializzati da Samsung: niente più ingresso per cuffie tradizionali, esclusivamente una porta USB-C. Gli utenti, in pratica, saranno costretti a dover sborsare dei soldi per un adattatore, pratico sì ma pur sempre da acquistare. Oppure cuffie wireless. Tant’è. Non manca molto, visto che a inizio 2022 è prevista l’entrata nel mercato.