Samsung Galaxy S4 mini, forse disponibile nelle versioni 3G e LTE, con speciale processore

Ancora rumors sul nuovo Samsung Galaxy S4 mini: il sito Internet tedesco Mobile Geeks ha pubblicato una serie di informazioni relative al prodotto, trapelate da un documento interno della società sud coreana. La cosa più interessante &e

In pratica i due core vengono utilizzati a seconda delle azioni effettuate dallo smartphone, rendendo le prestazioni più alte e il sistema più efficiente. Sul sito tedesco vengono riassunte anche le altre caratteristiche tecniche del Galaxy S4 mini:

  • display Super AMOLED con diagonale da 4,3 pollici e una risoluzione di 960 x 540 pixel (qHD);

  • supporto reti: a quanto pare verranno rilasciate due differenti versioni, una compatibile con le reti HSPA+ e una dotata del supporto 4G LTE;

  • memoria interna da 32 GB (non sappiamo ancora se espandibile o meno);

  • la RAM varierà in base alla versione del device: nella release solo 3G ammonterà a 1 GB, mentre nella variante LTE avremo 2 GB;

  • fotocamera da 8 Megapixel;

  • batteria da 2100 mAh;

  • sistema operativo: viene segnalata la presenza di Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Non sappiamo se si tratta di un errore, altrimenti non è chiaro il motivo per cui l’azienda abbia deciso di optare per questa versione della piattaforma e non per Jelly Bean.   

Ancora rumors sul nuovo Samsung Galaxy S4 mini: il sito Internet tedesco Mobile Geeks ha pubblicato una serie di informazioni relative al prodotto, trapelate da un documento interno della società sud coreana. La cosa più interessante è senza dubbio il tipo di processore: si tratterebbe, infatti di un Exynos 5210, chip dual-core a 1,6 Ghz di frequenza con tecnologia big-LITTLE ARM, un’architettura particolare che unisce l’efficenza del Cortex A7 e le prestazioni del Cortex A15.