Samsung Galaxy S2 TV: metà smartphone, metà televisore

Il Galaxy S2 TV non ha molto a che vedere con l’ex top device di Samsung; il suo posizionamento strategico, infatti, sarà il segmento medio.

Ancora Samsung, ancora Galaxy. Il produttore coreano si prepara ad arricchire la sua gamma più prestigiosa con un nuovo modello davvero inedito per il mercato attuale. Parliamo dell’ultimo Galaxy S2 TV, uno smartphone in grado di fungere anche da piccolo televisore grazie al supporto per lo standard di trasmissione ISDB-T.

Il Galaxy S2 TV non ha molto a che vedere con l’ex top device di Samsung; il suo posizionamento strategico, infatti, sarà il segmento medio. Fra le caratteristiche tecniche di questo smartphone spiccano il display da 4 pollici con risoluzione di 480×800 p, il processore dual-core da 1 GHz, la fotocamera principale da 5 Megapixel, la memoria interna da 4 GB (espandibile tramite microSD), la batteria da 1.500 mAh e la versione 4.2.2 di Android.

Maggiori dettagli relativi al prezzo e ai paesi dove il Galaxy S2 TV potrà essere acquistato verranno probabilmente svelati in occasione dell’IFA di Berlino. Intanto, però, Samsung prova a ripuntare sui tivufonini: una scommessa azzardata?