Samsung Galaxy Note 3 sul sito FCC: processore Exynos e non Intel

Il Samsung Galaxy Tab 3 8.0, il nuovo tablet della casa produttrice sud coreana, compare sulla documentazione FCC nella versione compatibili con paesi al di fuori del territorio statunitense.

Il Samsung Galaxy Tab 3 8.0, il nuovo tablet della casa produttrice sud coreana, compare sulla documentazione della FCC nella versione compatibile con paesi al di fuori del territorio statunitense: nome in codice SM-T315, il device supporta le reti LTE. Tra le altre features del terminale troviamo: 
 
  • schermo da 8 pollici con risoluzione di 1280 x 800;
  • memoria da 16 GB espandibile (slot per microSD con supporto massimo di 64 GB);
  • fotocamera posteriore da 5 Megapixel con supporto per videoregistrazioni in HD;
  • fotocamera frontale da 1,3 Megapixel;
  • RAM da 1,5 GB;
  • processore Exynos da 1,5 Ghz con architettura dual core;
  • sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean. 
 
Non notiamo differenze rispetto a quanto avevamo visto in occasione dell’annuncio ufficiale del Galaxy Tab 3 8.0, avvenuto all’inizio di giugno insieme alla release da 10,1 pollici. Finalmente viene svelato il processore, ovvero l’Exynos, prodotto dalla stessa Samsung, e non l’Intel Atom Clovertrail+ ipotizzato dalla Reuters in occasione della presentazione (questa notizia, comunque, è già stata diffusa in queste settimane). Attendiamo di sapere quando il Galaxy 8.0 verrà lanciato sul mercato italiano e a quale prezzo.