Samsung Galaxy Grand presentato ufficialmente: un ibrido medio in arrivo

Ricordate il Samsung Galaxy Grand, l’ibrido smartphone/tablet di cui vi avevo parlato verso la fine della prima settimana di dicembre? Bene, a distanza di giorni ecco che la casa produttrice sud coreana ha deciso di annunciare ufficialmente il devi

Ricordate il Samsung Galaxy Grand, l’ibrido smartphone/tablet di cui vi avevo parlato verso la fine della prima settimana di dicembre? Bene, a distanza di giorni ecco che la casa produttrice sud coreana ha deciso di annunciare ufficialmente il device. Come era prevedibile, non sarà disponibile solo nella versione Duos (supporto dual sim) ma anche nella release “standard” compatibile con una sola sim.

Il Samsung Galaxy Grand può essere definito un ibrido di fascia media, tenendo conto delle specifiche tecniche: non supporta le reti LTE, ma “solamente” le HSPA+ (velocità massima in download di 21 Mbps, in upload di 5,76 Mbps), il Wi-fi, il Bluetooth 4.0 e il collegamento USB.

Lo schermo ha una diagonale da 5 pollici, con una risoluzione abbastanza bassa per tali dimensioni, 800 x 480 pixel, e una densità per pixel di 187ppi. Due le fotocamere integrate: una posteriore da 8 Megapixel completa di LED flash, zoom digitale e funzioni per il videorecording in full HD a 1080p, e una anteriore da 2 Megapixel.

La memoria interna è di 8 GB, espandibile di ulteriori 64 GB attraverso uno slot per microSD. La RAM si attesta a 1 GB, mentre il processore è un chip dual core a 1,2 GHz. Il sistema operativo è Android, versione 4.1.2 Jelly Bean. La batteria è al litio da 2100 mAh.

Insomma, niente a che vedere con il phablet di punta di casa Samsung, il Galaxy Note 2, o con gli ibridi concorrenti, ma proprio per queste sue caratteristiche potrebbe rivelarsi molto competitivo, grazie ad un prezzo contenuto. Per ora non lo conosciamo, così come non sappiamo quando e se arriverà in Italia. L’esordio commerciale è previsto comunque per il primo trimestre 2013.