Samsung e il grosso problema del throttling: sarà possibile disattivarlo

Nei giorni scorsi, è emerso uno studio secondo cui Samsung rallenti volontariamente i propri device tramite Game Optimizing Service. A quanto pare, l’azienda consentirà la disattivazione del throlling

Una notizia che ha fatto molto scalpore e che probabilmente continuerà a far parlare anche nelle prossime settimane. A quanto pare, Samsung rallenterebbe volontariamente i suoi smartphone Galaxy quando vengono eseguite alcune app (c’è una lista con ben 10.000 software). Il tutto tramite il Game Optimizing Service, mezzo utilizzato per il throttling.

galaxy s22 20220307 cellulari.it
Stando a quanto dichiarato da Samsung, a breve arriverà un aggiornamento software per poter disattivare il throttling (Screenshot YouTube)

Stando a quanto si legge, l’azienda sudcoreana avrebbe deciso di distribuire un aggiornamento del software che darà la possibilità agli utenti di disattivare la funzionalità e permettere dunque di sfruttare i nuovi smartphone al pieno delle loro potenzialità.

Samsung, in arrivo un update per disattivare il throttling

galaxy s22 20220307 cellulari.it
Una mossa che permetterebbe un notevole aumento delle prestazioni sui nuovi Galaxy S22, ma anche sugli S21, S20 ed S10 (Screenshot YouTube)

I nuovi Samsung Galaxy S22 da poco presentati includono, tra le altre cose, il Game Optimizing Service all’interno del proprio sistema operativo. Si tratta di un mezzo per il throttling che va ad incidere su una cosa come 10.000 app diverse, tra le quali figurano anche Netflix, TikTok, Spotify, YouTube, Snapchat e molte altre.

Per verificare il fenomeno denunciato, uno youtuber ha provato a cambiare il nome dell’app 3DMark con quella di un gioco presente nella lista e ha notato un calo delle prestazioni pari a più del 50%. Anche altri device di punta come Galaxy S21, S20 ed S10 hanno in realtà questo Game Optimizing Service, con i possessori che ne sono venuti a conoscenza solo di recente.

Nulla da temere, comunque. Dopo alcune indagini sulle segnalazioni arrivate, la stessa Samsung ha promesso che a breve verrà rilasciato su scala globale un aggiornamento software che include la possibilità di disattivare il throttling. In questo modo, sarà possibile godere di prestazioni degne di un top di gamma. Ma per quale motivo è stato inserito questo strumento di default? Pare che prevenire il surriscaldamento degli smartphone durante lunghe sessioni di gioco.