Samsung annuncia nuovi investimenti record: cifra monstre per l’azienda

Per rispondere alla crisi di produzione degli ultimi mesi, Samsung ha annunciato che investirà una cifra pazzesca da qui al 2026

Un successo destinato a durare ancora a lungo. Sebbene tutto il settore tech stia vivendo un periodo di crisi legato alla produzione, i principali marchi hanno in mente strategie per mantenere la propria posizione ben salda. È il caso di Samsung che, proprio nelle scorse ore, ha annunciato che metterà sul piatto una cifra monstre da qui al 2026.

samsung 20220527 cellulari.it
Samsung ha stanziato un budget pazzesco da investire fino al 2026 per potenziare la produzione di chip e per il settore biofarmaceutico (Adobe Stock)

Si parla di ben 356 miliardi di dollari da investire in Corea del Sud, al fine di sviluppare una nuova tecnologia biofarmaceutica e chip. Ad annunciare il tutto Reuters, secondo cui il budget stanziato è superiore del 30% rispetto a quello fissato per il quinquennio precedente.

Samsung, investimenti da 356 miliardi di dollari in arrivo

samsung 20220527 cellulari.it
I piani dell’azienda sono piuttosto ambiziosi e guardano al futuro con interesse (Adobe Stock)

Se ne era parlato già lo scorso anno con alcune anticipazioni, legate ai 151 miliardi di dollari da spendere fino al 2030 per produrre chip e semiconduttori. L’obiettivo? Coprire fasce di mercato sempre maggiori con prodotti pensati ad hoc. Vista la crisi di produzione e la chiusura di fabbriche in Asia, ora il colosso tech ha deciso di compiere un ulteriore passo per mantenere la propria posizione salda e anzi cercare di crescere ancora. Ben 356 miliardi di dollari verranno investiti entro il 2026, con l’obiettivo di mantenere e accrescere la catena di approvvigionamento in Corea del Sud.

Sempre stando a quanto emerso, questa tipologia di investimenti permetterà a 80.000 persone di trovare lavoro. Come già anticipato, l’obiettivo è tanto quello di alimentare la produzione di chip quanto quella di lanciarsi nel settore biofarmaceutico. Proprio in merito a questo secondo punto, c’è stato nelle settimane passate un incontro con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. La visita è stata organizzata dal vicepresidente di Samsung Elettronica Lee Jae-yong, per stabilire rapporti più stretti. Tanto che presto verranno stanziati 17 miliardi di dollari per costruire un impianto di chip a Taylor, in Texas.