Samsung affretta i tempi: in arrivo Galaxy Quantum 3

I pieghevoli sono una priorità non l’unica via. Samsung sta ultimando lo sviluppo di un dispositivo di fascia media, simile al Galaxy M53 5G, ma molto più performante grazie alla tecnologia di crittografia quantistica.

Samsung Galaxy 20220421 cell
Samsung annuncia il Quantum 3 – Adobe Stock

Display AMOLED FHD+ da 6,7 pollici con frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Sotto la scocca, un SoC Dimensity 900 alimenta il dispositivo, insieme a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna che può essere ulteriormente espansa tramite uno slot per schede microSD. Si presenta così il nuovo gioiello di casa Samsung.

Nella parte anteriore, uno sparatutto per selfie da 32 megapixel posizionata in un piccolo foro sullo schermo, in quella posteriore lo smartphone del colosso nativo di Taegu, ora a Seoul, presenta una configurazione quad camera da 108 megapixel, un modulo grandangolare da 8 megapixel, un sensore di profondità da 2 megapixel e un sensore macro da 2 megapixel. Il dispositivo è alimentato da una grande batteria da 5.000 mAh che supporta 25 ricariche rapide e funziona con il sistema operativo Android 12 pronto all’uso.

Il Samsung Galaxy Quantum 3 farà il suo debutto in Corea del Sud questo mese

Samsung 20220421 cell
Samsung – Adobe Stock

Verrà installato il processore MediaTek Dimensity 900. Il chip combina otto core di elaborazione: due core Cortex-A78 con clock fino a 2,4 GHz e sei core Cortex-A55 con clock fino a 2,0 GHz. Lo smartphone include anche un controller grafico Mali-G68 MC4 e un modem 5G SA/NSA.

La quantità di RAM è di 6 e 8 GB, la capacità dell’unità flash è di 128 e 256 GB. Sono disponibili adattatori Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.2, un controller NFC, una porta USB di tipo C e uno scanner di impronte digitali laterale. L’alimentazione sarà fornita da una batteria da 5000 mAh.

Il Samsung Galaxy Quantum 3 farà il suo debutto in Corea del Sud questo mese, al costo di 618.200 won, circa 500 dollari. India e altri paesi dovranno attendere la globalizzazione del dispositivo sudcoreano. Come da note ufficiali, il chipset con generatori di numeri casuali quantistici (QRNG) offrirà agli utenti funzionalità di sicurezza avanzate per le attività digitali. Ciò includerà app per smartphone che vanno dal mobile banking ai pagamenti, piattaforme di social network e persino giochi mobili. Oltre a questi, aiuterà anche a proteggere l’archiviazione dei dati esterni degli utenti. L’ultima iterazione della serie Galaxy Quantum arriverà anche con un “indicatore quantistico”, che mostra agli utenti se la crittografia quantistica è in esecuzione. Insomma un qualcosa di difficile penetrazione da parte di hacker.

Secondo un vettore di telecomunicazioni sudcoreano, SK Telecom, il Galaxy Quantum 3 del colosso sudcoreano inizierà a essere spedito alla fine di questo mese, il 26 aprile per l’esattezza. Lim Bong-ho, chief mobile officer di SK Telecom ha dichiarato che “In questi giorni, gli smartphone stanno giocando un ruolo fondamentale nelle transazioni finanziarie, il che rende Samsung Galaxy Quantum 3 il dispositivo più affidabile in questo senso”.