Rivoluzione Facebook e Instagram: sui social cambia tutto ora, nuove regole appena arrivate

Una novità storica che va a toccare sia Facebook che Instagram. Sono state da poco annunciate nuove regole aggiornate che andranno a cambiare l’utilizzo che si fa dei social network, ecco cosa c’è da sapere

Ancora novità in arrivo per ciò che riguarda Facebook ed Instagram, due dei social network di punta dell’intero settore. Sono infatti state annunciate regole tutte nuove, che andranno a toccare le piattaforme di Meta e che potrebbero cambiare per sempre l’utilizzo delle stesse.

facebook instagram 20230112 cellulari.it
Annunciate nuove regole che presto entreranno in vigore sia su Facebook che su Instagram, a partire da febbraio (Unsplash)

La notizia è stata svelata in anteprima da Bloomberg, con il colosso di Zuckerberg che sarebbe ormai convinto della scelta presa. Nonostante l’annuncio ormai prossimo ad arrivare, comunque, per i cambiamenti ci sarà tempo fino a febbraio prima del rollout definitivo.

Facebook ed Instagram, ecco tutte le nuove regole aggiornate

Stando a quanto rivelato da Bloomberg, Meta avrebbe deciso di cambiare le regole in merito ad una specifica area riguardante tanto Facebook quanto Instagram. A partire da febbraio, infatti, non sarà più possibile scegliere il genere degli utenti che vedranno le pubblicità per adolescenti. Una scelta pensata per indirizzare tutti i contenuti pubblicitari in maniera più equa, così da poter garantire una miglior gestione di tutti gli annunci sponsorizzati.

facebook instagram 20230112 cellulari.it
Ecco tutto quello che c’è da sapere (Adobe Stock)

Questa nuova linea punta ad offrire contenuti più utili ed appropriati alle esigenze dei più giovani. Gli inserzionisti non avranno la possibilità di conoscere il sesso dei consumatori ai quali si rivolgono, e dovranno basarsi esclusivamente sui dati forniti dall’azienda di Zuckerberg. Ossia l’età e il luogo in cui si trovano.

Ma non è finita qui perché, oltre a questa decisione, ce n’è un’altra pensata sempre per gli adolescenti che hanno un account su Instagram e Facebook. Verranno forniti strumenti per permettere ai giovani di scegliere più facilmente le pubblicità che si vogliono ricevere sulle due piattaforme. Per esempio, ci sarà un tasto per decidere se guardare o meno inserzioni riguardanti determinati argomenti. Comprese serie TV, film, sport o discipline agonistiche.

Potenziamento infine degli sforzi per rimuovere i contenuti sensibili e proteggere gli adolescenti da eventuali inserzioni indesiderate. Insieme ad un rafforzamento delle varie regole per il rispetto della privacy, con limitazioni sulle liste di amici, i tag e i messaggi privati. Come già anticipato, il tutto entrerà ufficialmente in vigore già a partire da febbraio 2023 in tutto il mondo.