Realme GT Neo 3 scalda i motori: quando arriva il device con la ricarica più veloce di sempre

Manca sempre meno al lancio sul mercato del nuovo Realme GT Neo 3, il device con la ricarica rapida più veloce di sempre

Nel corso delle prossime settimane, il mercato degli smartphone si prepara ad accogliere un nuovo grande protagonista. Stiamo parlando del Realme GT Neo 3, lo smartphone cinese che – tra le altre cose – avrà la ricarica rapida più veloce al mondo. Si parla di un sistema che supporta i 150 W, come mai successo prima d’ora.

realme gt neo 3 20220316 cellulari.it
Manca ormai pochissimo alla presentazione del nuovo Realme GT Neo 3 che, stando a quanto si legge, avverrà il prossimo 22 marzo (screenshot)

In attesa di scoprire ulteriori informazioni in merito, dalla Cina parlano già della presentazione. Ed è proprio su questo tema che, nelle ultime ore, è comparso un rumor secondo cui l’azienda avrebbe già fissato la data dell’evento.

Realme GT Neo 3, ecco quando verrà presentato ufficialmente

realme gt neo 3 20220316 cellulari.it
La caratteristica principale dello smartphone in questione è la ricarica ultra-rapida, con un sistema che supporta i 150W (Screenshot)

È arrivata anche la conferma da parte dell’azienda stessa: il nuovo Realme GT Neo 3 verrà presentato ufficialmente il prossimo 22 marzo. L’evento si terrà in Cina e sarà accessibile tramite una diretta streaming. Come già accennato, la sua più grande caratteristica è la ricarica ultra-rapida. Si parla di un sistema a ben 150 W, la migliore di sempre. Ma non è finita qui perché, tra le altre conferme arrivate, ci sono le colorazioni. Una sarà bianca con strisce verticali nere, mentre l’altra blu (tendente al viola) con strisce bianche. Il riferimento chiaro è allo spirito delle competizioni motoristiche, dove è la velocità a farla da padrona.

Tornando sulla batteria, sarà possibile passare dallo 0 al 50% di autonomia in appena 5 minuti. A livello di protezione, dopo 1000 cicli di ricarica completi la cella manterrà l’80% della capacità originale, con temperature sempre controllate e inferiori ai 43 gradi Celsius. Il processore è il Dimensity 8100, accompagnato da un modem 5G e una CPU con 4 core Cortex-A78 a 2,85GHz e 4 core Cortex-A55 a 2GHz. Il display sarà un AMOLED 6,7″ FHD+, con processore MediaTek Dimensity 8100 e 8/12 GB di RAM. Tripla fotocamera posteriore, con un sensore principale da 50 MP e due da 8 MP e 2 MP.