Questi due cellulari valgono una fortuna, controlla se li hai conservati

Nel mondo ci sono migliaia di modelli di cellulari, ma solo due hanno un valore incommensurabile. Ecco quali sono e quanto valgono.

I cellulari sono senza dubbio gli apparecchi tecnologici più rivoluzionari della storia dell’umanità, hanno infatti cambiato la vita a miliardi di esseri umani in tutto il mondo. Bisogna inoltre ricordare che la prima chiamata da un cellulare fu eseguita il 3 aprile 1973 grazie all’ingegnere della Motorola Martin Cooper, che testò il prototipo Motorola DynaTAC.

due cellulari che valgono di più
Cellulari che valgono di più Cellulari.it

Quest’ultimo è considerato il primo cellulare della storia. Si tratta in realtà di un apparecchio pesantissimo ed estremamente ingombrante, caratterizzato da una batteria che garantiva un’autonomia di soli 30 minuti. Nei decenni successivi sono ovviamente nati un’infinità di modelli ai limiti della fantascienza, alcuni dei quali hanno tuttora un valore economico altissimo.

I cellulari che valgono di più: se li conservi possiedi un piccolo tesoro

I vari produttori di cellulari hanno realizzato e commercializzato una quantità enorme di dispositivi per la telecomunicazione. In questo momento si pensa che in tutto il mondo ci siano addirittura più di 7 miliardi di cellulari. Ciò significa che sulla Terra quasi ogni essere umano possiede un telefono portatile. Si tratta quindi di un apparecchio tecnologico diffusissimo, che in soli cinque decenni ha raggiunto vette inimmaginabili. Tuttavia, alcune persone fortunate potrebbero possedere un cellulare di altissimo valore economico, grazie al quale sarebbero in grado di guadagnare una vera e propria fortuna. Secondo gli esperti, si tratterebbe di dispositivi appartenenti ai precedenti decenni, cioè quelli prodotti e commercializzati molti anni fa.

cellulari vecchi che valgono oro
Tra i modelli fortunati, anche il vecchio Nokia ha un valore importante Cellulari.it

Bisogna inoltre ricordare, che non esistono solamente i collezionisti di monete, di opere d’arte, di fumetti o di antichi cimeli, ma ci sono anche delle persone che collezionano vecchi cellulari. Alcuni modelli specifici possono infatti raggiungere cifre altissime, in particolar modo quelli che hanno segnato un’Era, come ad esempio il primo smartphone della storia: l’iPhone presentato nel 2007 da Steve Jobs. E non solo: nella lunghissima lista c’è anche il primo iPod di Apple. Tuttavia, esistono altri due cellulari storici in grado di superare i 1.000 euro di valore economico: il Nokia 3310 e il Nokia 7700.

Quest’ultimo può addirittura essere venduto tra i 1.150 e i 2.300 euro. Tutto dipende ovviamente dallo stato di conservazione del prodotto: se sono presenti graffi, ammaccature o altri danni. In altre parole, un Nokia 7700 integro e senza danni potrebbe tranquillamente superare i 2.000 euro. Un altro cellulare che ha attualmente un valore altissimo è il Mobira Senator NMT, prodotto da Mobira/Nokia. Si tratta di un dispositivo antichissimo, che oggi può raggiungere un valore che oscilla tra i 930 e i 2.300 euro.

Impostazioni privacy